Vuoi la tua pubblicità qui? Contattaci

Il Punto Partite

Sfida storica senza pubblico. In campo l’undici di Rieti, panchina per Caruso

banner
Caruso
Caruso

Dovrebbe nuovamente accomodarsi in panchina Simone Caruso: il talentuoso esterno d’attacco, infatti, nonostante le buone indicazioni offerte nelle ultime due settimane, contro il Messina probabilmente partirà dalla panchina. Per l’ex Rende, ci permettiamo di dire che cambierà poco: assaggiato finalmente il campo, entrando a gara in corso e riuscendo a cambiare gli equilibri contro il Lecce, la fiducia del tecnico pare ormai acquisita, stessa cosa per Fulco e Barillari, che hanno ben figurato nell’impegno infrasettimanale di Coppa, nonostante la sconfitta.

Quindi, nella sentita sfida contro il Messina e in un “Ceravolo” tristemente senza pubblico, Erra dovrebbe lanciare il 4-3-3 che ha battuto la Lupa Castelli sette giorni fa, in quella che è stata la prima vittoria esterna stagionale. Davanti a Grandi, agiranno Bernardi e Squillace ai lati, con Moi e Ricci centrali. In cabina di regia, ritroveremo Maita, sostenuto da capitan Giampà (due gol decisivi nelle ultime due partite, a dispetto dell’anagrafe) e da Agnello, chiamato ad interdire. In avanti, Taddei e Agodirin supporteranno la punta Razzitti, mentre Mancuso siederà in panca, perlomeno all’inizio. Calcio d’inizio alle 20.30, arbitrerà il signor Mainardi di Bergamo.

 

Cosimo Simonetta

Related posts

Aquile, test in famiglia: finisce 1-1

admin

Verdetto finale

admin

Lecce – Catanzaro: info servizio vendita tagliandi

admin