Allenamenti Il Punto Interviste Primo Piano

Erra: “Aspetto risposte positive già da domani”

banner

Erra_presentazione_poligiovinoIl Catanzaro di Mister Erra inizia il 2016 da Melfi per l’ultima giornata del girone d’andata. Sicuramente la cura dell’ex tecnico lametino sta portando i suoi frutti, tanto che i giallorossi hanno ben otto punti di vantaggio sui lucani, attualmente terzultimi in classifica.

Quello che si è presentato in conferenza stampa è stato un Erra fiducioso per la sfida di domani al “Valerio”. Il trainer giallorosso ha espresso l’augurio di cominciare il nuovo anno così come si era archiviato quello precedente. La squadra si è riposata ed ha ripreso con determinazione; in particolare l’allenatore delle Aquile ha voluto sottolineare quanto attenda già da domani risposte positive dai suoi calciatori. La pausa ha permesso al tecnico di recuperare molti degli acciaccati: per la partita di Melfi torneranno disponibili Taddei, Calvarese e Foresta con i soli Ingretolli e Fulco ancora alle prese con problemi fisici. I gialloverdi sono stati etichettati da Mister Erra come una compagine con giovani di valore. “Ci aspetta un impegno difficile dal punto di vista atletico perché corrono molto”, ha dichiarato il trainer dell’US. Subito dopo i giallorossi seguiranno un calendario complicato con Casertana e Foggia in primis. “Io sono concentrato sul presente. Alle altre squadre ci penseremo al momento opportuno”, ha affermato con convinzione, prima di evidenziare come il Catanzaro sia diventata una compagine in grado di giocarsela con tutti. “Ci siamo tolti da una situazione precaria – ha affermato– ma abbiamo ancora molta strada da percorrere”.

Sul fronte mercato Erra non si è sbilanciato. “E’ normale che ogni tecnico preferirebbe avere subito i giocatori a disposizione. L’importante è che la società sappia di cosa necessiti l’organico. Ho esposto le problematiche e sono molto fiducioso perché c’è unità di intenti”. Il trainer ha piena fiducia nella rosa che allena, ma, individuati i ruoli su cui è opportuno migliorarsi, sarebbe da sciocchi non intervenire. Anche per quanto concerne il mercato in uscita ha ribadito di aver piena fiducia nel direttore Donnarumma.

Infine su un possibile rinnovo di contratto, Erra non si è esposto, affermando di trovarsi bene a Catanzaro, ma che è rivolto solamente al presente.

Ferdinando Capicotto

Related posts

Cavese indenne al “Ceravolo”: finisce 1-1

admin

Nascono la WebTV del Catanzaro e il primo WebMegazine ufficiale

admin

SI GIOCA CONTRO… La Lupa Roma

admin