Calcio Mercato Comunicati Ufficiali

Akragas, Russello: “Sepe? E’ diventato calciatore grazie a noi”

banner

Non ha fatto nulla per celare l’entusiasmo, Antonio Sepe, presentatosi ufficialmente ieri, alla stampa. Il neo-terzino delle Aquile, desideroso di scendere in campo con la casacca giallorossa (domenica dovrà stare fuori per squalifica), ha definito Catanzaro “una piazza importante, non come l’Akragas”: dichiarazioni destinate a non passare inosservate in Sicilia, facendo storcere il naso alla società agrigentina, che ha risposto attraverso Ernesto Russello. Di seguito le parole del responsabile dell’area tecnica, pubblicata sul sito ufficiale della società biancazzurra:

<<L’amico Antonio Sepe, firmando con il Catanzaro, ha certamente fatto un salto di qualità in classifica, ma se è riuscito a vestire i colori giallorossi lo deve esclusivamente all’Akragas che lo ha prelevato da una squadra di Promozione e nell’arco dei 17 mesi della gestione tecnica di Di Napoli, ha fatto sì che diventasse un calciatore professionista. Ricordo anche che, nel corso della sua permanenza nella città dei Templi, il popolo akragantino lo ha sempre trattato come uno di loro sia dentro che fuori dal campo. Ed ancora, in quanto responsabile dell’area tecnica, sono contentissimo di avere uno spogliatoio con alti valori umani e professionali. In conclusione auguro all’amico Antonio Sepe le migliori fortune sia calcistiche che nella vita di tutti i giorni>>.

Related posts

Marcantognini in odore di rinnovo

admin

Concessione PoliGiovino, Noto e Bruno firmano rinnovo

admin

Aquile, formalizzati quattro acquisti

admin