Sala Stampa

Aquile a Potenza per provarci: Auteri alla vigilia

banner

Il Catanzaro si appresta ad affrontare il Secondo Turno Playoff sul campo del Potenza, in una gara da “dentro-fuori”, la prima nella quale i giallorossi avranno un solo risultato a disposizione: la vittoria. Mister Auteri consapevole di questo, con la consueta meticolosità, ha preparato la partita per vincere. 

“Tulli e Bianchimano hanno recuperato. Tutti quelli che hanno giocato contro il Teramo stanno bene e pertanto, eccetto Casoli squalificato, saranno tutti disponibili, compreso Di Piazza che è uscito solo per un affaticamento, ma nulla di particolare. Vedremo di capire l’autonomia di chi ha recuperato”. 

A proposito della squalifica del centrocampista e della vicenda Iuliano, rientrato proprio in Basilicata: “Casoli ha fatto un qualcosa che non appartiene alle regole e ha sbagliato, la tensione alle volte gioca brutti scherzi. Per quanto riguarda Iuliano, è un fatto di esclusiva gestione del Potenza” dice il tecnico, parlando proprio di “ricatto” ai danni del giocatore, al quale sarebbe stata imposta una riduzione sull’ingaggio del prossimo anno per restare a Catanzaro.  

Prosegue poi il mister: “Noi abbiamo il pronostico a sfavore e abbiamo preparato la partita in questa direzione consci di avere un solo risultato a disposizione. Per vincere dobbiamo fare una partita autorevole ma dovremo essere impenetrabili e in grado di cambiare in corso, perché ci saranno ‘diverse partite’ nell’ambito della stessa gara.

Tornando un momento sulla partita con il Teramo: “Abbiamo gestito,  proponendoci poco, ma fa parte del carico emotivo di queste gare. La nostra partita, comunque, è stata una delle poche gare in cui i ritmi sono stati abbastanza alti”.

Ancora sulla preparazione della partita di domani: “Abbiamo ripreso alcuni concetti, soprattutto difensivi, sui quali avevamo lavorato nel momento in cui ero tornato sulla panchina del Catanzaro. Il campionato ha detto che il Potenza ha fatto meglio di noi, ma siamo consapevoli che, magari, mettendo in gioco alcuni aspetti che ci sono mancati durante il campionato, possiamo farcela”.

E sull’avversario, che avrà qualche assenza: “Credo che alla fine saranno tutti disponibili tranne Giosa e Ferri Marini, ma al di là di questo,  il Potenza ha una rosa in grado di compensare qualsiasi assenza che comunque non peseranno sull’economia della gara”. 

 

Gregorio Buccolieri

Related posts

“Sulla giusta strada”: Grassadonia nel post-gara

admin

“Il nostro pubblico l’arma in più”: Bleve si presenta

admin

Casoli dopo Caserta: “Migliorare l’impatto agonistico”

admin