Notizie Partite Primo Piano

Aquile al “Menti”, Mancosu dall’inizio

banner

<<Ho già in mente l’undici da schierare; mi resta da capire se puntare su un attaccante “fisico” o uno dinamico>>, aveva detto mister Erra, prima di salire sul pullman per Castellammare, alla vigilia di una sfida che si annuncia proibitiva per le Aquile.

Senza farsi intimorire più di tanto dalla qualità dell’avversario (in ripresa, dopo un “periodo no”), il Catanzaro dovrà cercare di dire la sua quest’oggi al Romeo Menti, a differenza di quanto non sia stato espresso a Messina, Taranto, Melfi, o col Monopoli. Pochi dubbi di formazione, dunque, considerando coloro che resteranno fuori per scelta tecnica o per imposizione disciplinare, sebbene ieri, il tecnico, avesse aggiustato il tiro in merito alla posizione dei giocatori fuori rosa (<<Nessuno è fuori rosa, nessuno è più responsabile di altri, di questa situazione>>, Erra dixit).

Il 4-4-2 rodato di recente che, presumibilmente, affronterà la Juve Stabia di Carboni (reduce dallo scoppiettante 2-4 di Cosenza), vedrà Prestia e Sirri nel pacchetto arretrato, davanti al portiere De Lucia, con Pasqualoni e Sabato sulle corsie. In mediana ritorna Van Ransbeeck, deputato al palleggio e all’interdizione al fianco di Maita. Cunzi e Mancosu agiranno da esterni: proprio l’ex Lupa Roma guadagna una maglia da titolare, a discapito di Icardi e di altri elementi in rosa, essendo stato, tra l’altro, uno dei pochi a giocare con intensità e grinta nello scampolo di gara, domenica scorsa. Inoltre, non è escluso l’impiego, a partita in corso, di Cedric, provato tra le maglie titolari in settimana. In avanti, quindi, staffetta su chi affiancherà Giovinco: Basrak o Gomez? Il serbo pare in vantaggio sul compagno di reparto, mentre Sarao resterà fuori. Calcio d’inizio alle 18.30, arbitrerà Capone di Palermo.

 

Cosimo Simonetta

Related posts

Zanini a fine match: “Fortunatamente mi sono fatto trovare nelle due posizioni giuste”

admin

Sport 360 – Pallone d’Oro a Cristiano Ronaldo

admin

Sport 360 – Italia inadeguata, Germania di un altro pianeta: è 4-1

admin