Allenamenti Interviste

Aquile, Infantino scalpita: “Adesso voglio dare il mio contributo”

banner

Nel valzer delle operazioni di mercato, i tifosi del Catanzaro sperano di avere in Saveriano Infantino il vero acquisto. Un calciatore che ha girovagato e lasciato il segno in molte squadre, ma che non è riuscito ad emergere a causa dei ripetuti infortuni che ne hanno impedito l’utilizzo.

<<Durante questa sosta ho lavorato senza problemi, quindi spero di avere continuità nel girone di ritorno e dare, finalmente, il mio contributo>>, annuncia un Infantino voglioso di rientrare, consapevole della stima riposta in lui da mister e società, come più volte sottolineato. <<Nella mia carriera non ho mai avuto infortuni gravi, perciò non ho pagato le conseguenze di vecchi infortuni>>, rivela il numero 9 delle Aquile, addebitando a dei piccoli (ma frequenti) stiramenti la causa della sua assenza.

In rete solo in due occasioni, lontano dal “Ceravolo” (Rende e Trapani), adesso è giunta l’ora di ripagare la fiducia che il gruppo nutre nei suoi confronti, possibilmente a suon di gol. Intanto, l’obiettivo principale è presentarsi al “Menti” di Castellammare in una buona condizione, fra pochi giorni: <<La Juve Stabia resta sempre una squadra temibile, specie in casa propria. Mi aspetto una partita dura, maschia, ma ci faremo trovare pronti e ce la giocheremo>>. Metabolizzato il lungo stop imposto dal calendario, il Catanzaro è chiamato a rialzarsi e riprendere a macinare punti utili per la salvezza, alla luce delle brutte prestazioni offerte prima della pausa, che hanno rimesso in discussione le reali potenzialità di questo organico, generando non pochi mugugni tra la tifoseria: <<Ultimamente non abbiamo avuto la cattiveria giusta nel cercare il risultato. La gente si aspettava di più da noi e adesso dobbiamo dare il massimo per meritarci il posto e restare coi piedi per terra. Adesso inizia un altro campionato>>.

 

Related posts

L’analisi di Spighi: “Lavoreremo sugli errori. Rialziamoci… da squadra”

admin

“Sereni e convinti, vogliamo giocarcela”: Dionigi alla vigilia

admin

Aquile, finalmente si comincia! I convocati per il ritiro

admin