Primo Piano Probabile formazione

Aquile tra poco in campo… con possibili novità

banner

Alessandro Erra “spunta” le carte, una per volta, come in una mano di poker, per poi “vedere” le mosse dell’avversario: lucidità, sangue freddo, concentrazione, faranno la differenza, ma non è escluso qualche “bluff”. Infatti, seduto al tavolo verde contro il collega Campilongo, stimato ma non temuto, il tecnico giallorosso pare abbia in mente qualche variazione nell’undici titolare, che tra poco affronterà la Vibonese nell’andata playout, al “Ceravolo”.

Il palleggio di Van Ransbeeck, o l’esperienza di Carcione, al fianco di Maita, in cabina di regia? Stando a quanto percepito, il dubbio che riguarda la mediana, potrebbe risolversi a beneficio dell’ex Paganese, tanto discusso in questi mesi (in particolare durante il periodo trascorso ai margini della rosa, due mesi fa), a sottolineare quanto l’allenatore del Catanzaro, evidentemente, punti più sull’esperienza di un elemento, non certo di “primo pelo”. Il belga, tuttavia uno dei pochi a mantenere una certa costanza nel rendimento, dovrebbe partire dalla panchina, per poi subentrare nei momenti topici del match con i Leoni rossoblu. Sebbene le riserve verranno sciolte a pochi minuti dal calcio d’inizio, appare piuttosto opinabile la scelta di puntare su un calciatore che manca dai campi di gioco da diverse settimane, ma auspichiamo che l’intuizione del tecnico, possa essere premiata, nei fatti.

Nel 4-4-2, dunque, davanti a De Lucia, la coppia centrale sarà composta da Prestia e Sirri; Sabato stringerà i denti e con ogni probabilità si riapproprierà della corsia sinistra, mentre uno tra Esposito e Pasqualoni agirà sul lato opposto: tra i due, il numero 23 dovrebbe spuntarla. A centrocampo, sicuri Icardi e Zanini sugli esterni, ecco Carcione e Maita, a sostegno del duo offensivo Giovinco-Sarao. Arbitrerà Piscopo di Imperia. Avanti Aquile, fino all’ultimo respiro…

Related posts

Tra poco Cavese-Catanzaro al “Menti”

admin

SI GIOCA CONTRO… Il Barletta

admin

SI GIOCA CONTRO… Il Messina

admin