Calcio Mercato

Aquile, suggestione Russotto?

banner

Russotto Andrea_vigor LameziaE se tornasse Andrea Russotto? Una suggestione che potrebbe diventare concretezza nel mercato invernale. Il calciatore ha lasciato le aquile dopo tre stagioni importanti condite da quindici gol. Poi il desiderio di andare a giocare in Serie B. Giunse la chiamata della Salernitana ed il fantasista (anche se a malincuore) andò via dai Tre Colli. Molto forte il legame con la maglia giallorossa, ma la possibilità di rimettersi in carreggiata ricominciando dalla serie cadetta ha avuto la meglio. A ventisette anni, dopo un inizio di carriera molto promettente, era pure normale volersi giocare le proprie carte. Ma qualcosa si inceppò e fu coinvolto in uno scambio con il Catania che lo riportò in Lega Pro, ancor prima di riassaporarla la Serie B. La stagione con gli etnei, vista anche la penalizzazione di punti, è negativa con una salvezza raggiunta all’ultima giornata, grazie anche ai sei gol di Russotto, che però quest’anno non sta trovando molto spazio. Nessuna rete nelle nove presenze, di cui solo cinque da titolare. Nel 4-3-3 Mister Rigoli gli preferisce Di Grazia. Qualcosa si starebbe muovendo, sottotraccia, per un possibile ritorno di un calciatore che assicurerebbe estro e fantasia al reparto offensivo delle aquile.

Il tecnico Zavettieri si sta guardando intorno anche per il pacchetto arretrato. Il buco lasciato da Joao Francisco – quantitativamente parlando – unita alla troppa semplicità con la quale gli avversari vanno a segno sono le motivazioni per le quali il tecnico avrebbe avanzato richieste di livello. Ed anche in questo senso non mancherebbero le suggestioni…

Ferdinando Capicotto

Related posts

Volto nuovo per l’attacco giallorosso: si avvicina Fischnaller

admin

Rescinde Joao Francisco

admin

Il ritorno di Logiudice: “Vorrei essere apripista di un ciclo importante”

admin