Allenamenti Partite Primo Piano

Aquile, test in famiglia: finisce 1-1

banner

Orchi_Razzitti_allenamento_amichevole_palumbo_silaPrima uscita del Catanzaro 2015/2016, nel ritiro silano. Un test a ranghi misti con due tempi da trenta minuti sotto lo sguardo vigile di Mister D’Urso, che non si risparmiava dal dare consigli ai ventidue in campo.

Puro calcio estivo quello visto sul rettangolo verde “Ampollino” del “Villaggio Baffa”,  con i calciatori ancora “ingessati”. È stata l’occasione per vedere all’opera i nuovi arrivati con la maglia dell’US. Il tecnico giallorosso ha schierato entrambe le squadre con un 3-5-1-1. Fra le fila dei “rossi” Scuffia in porta; Fulco, Caselli e Ricci in difesa; Calvarese, Agnello, Selvatico, Giampà e Barillari a centrocampo; Caputa a sostegno di Razzitti in avanti. I “blu” hanno risposto con Cannizzaro fra i pali; D’Orsi, Orchi e Sirigu in difesa; Steri, Foresta, Maita, Barraco e Squillace a centrocampo; Martignago a supporto di Ingretolli in attacco.

La partita è finita 1-1 con reti al ’20 di Calvarese e pareggio a pochi minuti dalla fine di Ingretolli. Primo tempo con i “rossi” un po’ più intraprendenti che hanno trovato il gol del vantaggio con un tiro cross di Calvarese che ha sorpreso Cannizzaro sul primo palo.

Secondo tempo più vivace in generale con le due formazioni che si sono allungate con lo scorrere dei minuti. A metà ripresa i “blu” hanno alzato il baricentro alla ricerca del pari. Bravo Scuffia a respingere un bel sinistro di Squillace, prima che i “rossi” andassero vicini al raddoppio per due volte con Tedesco – subentrato a Caputa – che ha impegnato Spano – che ha preso il posto di Cannizzaro. La seconda conclusione si è stampata sulla traversa dopo la deviazione del portiere. Due minuti dopo Ingretolli lasciato da solo al limite dell’area ha avuto il tempo di prendere la mira a concludere sotto l’incrocio dei pali. Test positivo con le due squadre che non hanno mai buttato la palla, facendola girare; giallorossi ancora lontani dalla forma ideale, ma è fisiologico. Tuttavia era la prima partitella dopo i primi carichi di lavoro. Sabato la seconda uscita contro una rappresentativa locale.

Catanzaro “rosso” – Catanzaro “blu” 1-1

Marcatori: Calvarese (R) al 20′ pt e Ingretolli (B) al 22′ st

Catanzaro “ROSSO” (3-5-2): Scuffia; Fulco, Caselli, Ricci; Calvarese, Agnello, Selvatico, Giampà, Barillari; Caputa (dal 1′ st Tedesco), Razzitti.

Catanzaro BLU” (3-5-2): Cannizzaro (dal 1′ st Spano); D’Orsi, Orchi, Sirigu; Steri (dal 1′ st Commisso), Foresta, Maita, Barraco, Squillace; Martignago, Ingretolli.

 

Ferdinando Capicotto

Related posts

“Premio Ceravolo”, migliaia al Politeama per Zanetti

admin

Le Aquile passano il turno: 3-1 ai supplementari

admin

“Sabato: “La colpa è anche nostra! Dobbiamo dare di più”

admin