Sala Stampa

“Buon punto, col tempo miglioreremo”: Calabro nel post-partita

banner

Il Catanzaro esce indenne a fatica dal derby con la Vibonese disputato al Luigi Razza grazie al suo portiere Branduani ed all’esperienza messa in campo dai veterani giallorossi che, avendo capito di non poter vincere dopo l’espulsione di Martinelli che ha causato un secondo tempo “ad handicap” per l’inferiorità, hanno puntato sul non subire, per portare a casa almeno un punto. 

Cosi mister Antonio Calabro commenta la prova dei ragazzi, i quali hanno dovuto sopperire anche all’espulsione di Martinelli all’inizio della seconda frazione di gioco.

“Abbiamo disputato venticinque minuti positivi – esordisce il mister delle aquile – e poi è venuta fuori la squadra avversaria che sapevamo essere temibile. Poi, nel secondo tempo, siamo rimasti in dieci e, seppur soffrendo, abbiamo creato i presupposti per vincere la gara, accorciando i reparti. Su quest’ultimo aspetto dovremo lavorare al fine di fare in modo che gli episodi siano per noi positivi e non negativi come, ad esempio, nel caso dell’espulsione. Se si vuol vincere le partite non si devono commettere certi errori, ma sono fiducioso per come i ragazzi stanno in campo e affrontano le difficoltà. Anche oggi hanno dato tutto”.

 

Gregorio Buccolieri

Related posts

US, vetta ritrovata: Auteri nel post-partita

admin

[VIDEO] Catanzaro-Sicula Leonzio 3-0: LE VOCI DALLA SALA STAMPA

admin

Aquile tra test atletici e tamponi: al via la stagione

admin