Pagelle Primo Piano

Carlini tra le poche luci in una giornata buia – Le Pagelle

banner

Branduani 6

Qualcosa in più avrebbe potuto farla in occasione del traversone di Di Livio che porta al vantaggio dei padroni di casa. Ha comunque il merito di tenere a galla la sua squadra confermandosi portiere para rigori

 

Fazio 5,5

Si fa beffare ingenuamente da Salvemini nell’azione del gol del raddoppio del Potenza. Prova nella ripresa a riscattarsi con una conclusione a giro di sinistro salvata sulla linea da Zampa

 

Pinna 5,5

Partita in chiaroscuro: si perde Volpe in occasione dell’1-0, poi cerca con una splendida punizione di riequilibrare la gara con il tiro che si infrange sulla traversa, infine si macchia di un inutile quanto dubbio fallo da rigore che Branduani neutralizza

 

Riggio 5,5

Dura poco più di mezzora la sua gara, in ritardo nella chiusura su Di Livio in occasione del primo gol, mette a nudo quelli che sono i suoi difetti in fase difensiva

 

Corapi 6,5

Per lui corsa e tecnica, tocca decine di palloni, come sempre padrone della regia per quanto soffocato dai centrocampisti avversari

 

Urso S.V.

Il giocatore visto in Coppa con la Virtus sarebbe stato molto utile in questa trasferta: peccato che la sua gara termini subito per infortunio

 

Contessa 5,5

Poteva spingere di più e meglio, invece si abbassa troppo favorendo spesso la corsa di Ricci

 

Verna 5,5

Stessa impressione avuta mercoledì col Francavilla, palla al piede crea spunti interessanti ma è a corto di preparazione e lo fa veramente col contagocce. Va vicino al gol di testa nella ripresa con una conclusione respinta sulla linea da Brescia

 

Casoli 6,5

Disciplinato sulla destra, spinge e difende con costanza per tutta la partita: tra i più in forma del momento

 

Carlini 7

In questo momento l’attacco del Catanzaro è tutto sulle sue spalle: da una sua invenzione nasce il rigore che si incarica anche di realizzare, ci tenta fino alla fine ma non riesce nell’impresa

 

Di Piazza 5,5

Due occasioni, una per tempo, ma in entrambe pecca nella conclusioni non degne di un vero bomber

 

Risolo 5,5

Chiamato quasi a freddo a sostituire l’infortunato Urso, prova a farsi vedere nel mezzo ma risulta poco incisivo

 

Bayeye 5,5

Entra con la squadra sotto già di due reti e in totale rimane in campo 25 minuti: difficile poter esprimere un giudizio su di lui

 

Cusumano 6

Giovane interessante, regala qualche spunto degno di nota ad un attacco fino a quel momento poco incisivo

 

Cristiano 6

Vale lo stesso discorso fatto per Cusumano

 

Mister Antonio Calabro 6

Prematuro esprimere un giudizio sulla squadra, con l’organico così risicato e da completare, di più in questo momento non gli si può chiedere. In ogni caso positivo l’apporto costante dalla panchina, ci crede e sprona i suoi fino alla fine

 

Danilo Ciancio

Related posts

US, ecco tutti i numeri stagionali al “Ceravolo”: 29 i punti conquistati

admin

US, contro il Martina e a Melfi ancora di sabato

admin

Esodo giallorosso: anche Ferraro saluta Catanzaro

admin