Un'immagine della sfida tra Modena e Como finita 0-0 Un'immagine della sfida tra Modena e Como finita 0-0

Serie B 37a giornata: Como e Venezia all'ultimo colpo, mentre anche la Feralpi saluta la B

Scritto da  Daniel Mastellone Mag 06, 2024
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

A 90 minuti dal termine della regoular season, quasi tutto deciso in vetta, il Como può festeggiare in casa mentre giù è bagarre salvezza

Parma che festeggia la serie A in casa contro una Cremonese che col pareggio blinda il quarto posto che vuol dire semifinali play off. Una gara a tempi invertiti: nel primo tempo gol della Cremonese dell'ex Vazquez ed espulsione del ducale Balogh, nella ripresa gol di Mihaila ed espulsione per il grigiorosso Pickel. Catanzaro che si accontenta del quinto posto: con la Ternana una partita con due obiettivi e motivazioni diverse, le Fere vincono grazie ad un gol di Di Stefano ma solo un grande Fulignati evita uno scarto maggiore. Aquile che arrivano male al termine del campionato perché sono costrette a rinunciare anche a Ambrosino dopo Ghion e D'Andrea. Sarà sfida all'ultima giornata tra Como e Venezia per un posto diretto in paradiso. Il Como pareggia a Modena senza reti e ha l'ocassione di battere il Cosenza in casa per aggiudicarsi la serie A, mentre il Venezia resta in scia grazie alla doppietta del solito Pohianpalo che permette di avere la meglio sulla Feralpisalò che saluta dopo una stagione la serie B.

Grande bagarre salvezza. Tra Bari, Ascoli, Ternana e Spezia, una delle quattro retrocederà in lega pro, le altre potranno cercare la salvezza con il tramite dei play out. Il Bari pareggia contro il cittadella e si complica sempre di più la permanenza. Animi accesi in città, aggredito il d.s. Polito a fine partita in un autogrill da alcuni tifosi biancorossi, Spezia che pareggia a Cosenza  per 2 a 2 e nel finale rischia anche di vincere con un gol annullato al 95esimo dal var. Per il momento liguri fuori dalla zona calda. L'Ascoli pareggia una partita importantissima a Palermo, che adesso rischia addirittura di scivolare nell'ultima giornata all'ottavo posto: finisce 2 a 2 grazie alla doppietta di Caligara per i bianconeri (pareggio al 93'), mentre per i rosanero in rete il solito Brunori e Segre. Brescia e Sampdoria ormai sicure in un posto al sole, si giocheranno col Palermo la posizione: Samp vincente nella sfida contro la Reggiana per 1 a 0, in gol il solito Esposito, mentre il Brescia dilaga sul Lecco retrocesso per 4 a 1. Nessuna speranza di play off per Pisa e Sudtirol che pareggiano per 2 a 2, in gol Bonfanti e Moreo per i nerazzurri, Molina e Odogwu per i bolzanini.
TOP
Ternana,Ascoli e Brescia
Rimandati
Como,Bari e Pisa
Flop
Catanzaro,Palermo e Lecco

 

CLASSIFICA e RISULTATI

Devi effettuare il login per inviare commenti