pallone_lega pro 2015-2016_è successo in_pumaContinua il cammino della Casertana che porta a 7 i punti di vantaggio dalle inseguitrici. 3-1 il punteggio con il quale la capolista ha avuto la meglio dell’ultima in classifica Lupa Castelli Romani. Reti di Mancosu, De Angelis e Alfageme per i campani; di Siclari il momentaneo 1-1 dei laziali. Il Messina – sconfitto al “Ceravolo” dal Catanzaro (al terzo successo consecutivo) con un gol di Moi al ’55, in una gara giocata a porte chiuse  – è stato raggiunto al secondo posto dal Cosenza. I lupi hanno battuto 2-1 il Monopoli al “San Vito”. Gambino ha illuso gli ospiti al ‘3; pari di Arrighini al ’33; 2-1 finale di Criaco all’’82 dopo l’espulsione di Blondett dieci minuti prima. Pari a reti inviolate tra Catania e Foggia. I satanelli non vincono da tre partite; quattro invece i match senza successo per gli etnei. Stesso risultato tra Ischia e Benevento con gli uomini di Auteri che fanno sempre molta fatica nel realizzare gol. Terzo 0-0 di giornata tra Matera e Lecce. Da quando Mister Braglia è seduto sulla panchina salentina, solamente il Catanzaro è stato in grado di violare la porta pugliese. Importante vittoria della Paganese in trasferta a Melfi. Doppietta di Carcione al ’29 ed all’’82; inutile il momentaneo pareggio di Masia per i gialloverdi. Dopo la batosta subita per 4-0 dalla Casertana in casa, l’Akragas subisce un’altra pesante sconfitta, stavolta in trasferta per 3-0. Il Martina ha avuto la meglio dei siciliani con una doppietta di Cristea intervallata dal gol di Baclet. 1-1 tra Juve Stabia e Andria al “Menti”. In vantaggio i campani con Arcidiacono al ’35; pari di Grandolfo al ’58.

Ferdinando Capicotto

Related posts

E’ successo in… 24^ giornata

admin

E’ successo in… recupero 20^ giornata

admin

“E’ successo in…” – 3^ Giornata

admin