pallone_lega pro 2015-2016_è successo in_pumaDue le squadre a punteggio pieno dopo due giornate. Si tratta delle pugliesi Lecce e Foggia che dopo aver vinto all’esordio si sono ripetute anche nella seconda partita. I giallorossi hanno demolito l’Akragas per 4-1 dopo essere passati in svantaggio per la rete di Zanini al 17. Caturano e Torromino hanno poi realizzato due gol a testa, portandosi entrambi a tre nella classifica marcatori. I satanelli hanno invece espugnato il campo del Siracusa per 1-2 nel posticipo del lunedì pomeriggio. A segno Chiricò e Padovan per i rossoneri; Turati per i padroni di casa nel recupero. Vittoria interna per il Matera, 2-1 alla Paganese con gol di Armellino, Strambelli ed infine Cicerelli per gli ospiti. Colpaccio del Taranto che ha ottenuto il bottino pieno al “San Vito” di Cosenza grazie alla rete di Bollino al 60’. I lupi tornano con i piedi per terra dopo il perentorio successo al “Ceravolo”.

Un autogol di De Martino a cinque dalla fine ha permesso alla favola Vibonese di battere in casa il Fondi. La Juve Stabia ha asfaltato in casa il malcapitato Melfi. Strada in discesa per i padroni di casa grazie all’espulsione di Gragnaniello al 24’. A segno Izzillo con una doppietta nel primo tempo, Liotti e Del Sante nella ripresa. Importante successo della Reggina nel “derby dello Stretto” contro i rivali del Messina per 2-0 con gol nel secondo tempo di Porcino e Oggiano su rigore. Nel finale espulso Milinkovic. Storica invece la vittoria della Virtus Francavilla all’esordio in Lega Pro, sul Catanzaro per effetto della rete di De Angelis all’81’. Giallorossi ancora a quota 0 con Mister Somma che non è riuscito a portare punti a casa alla sua prima con le aquile. Rimane a secco anche la Casertana che è stata sconfitta in casa dal Monopoli 0-1. I biancoverdi devono ringraziare Gatto, autore della rete decisiva al 38’. Pari senza reti infine quello tra Andria e Catania con gli etnei ancora in negativo per la penalizzazione iniziale.

Ferdinando Capicotto

Related posts

“E’ successo in…” – 4^ Giornata

admin

“E’ successo in…” – 26^ Giornata

admin

“E’ successo in…” – 7^ Giornata

admin