lega pro_2014 2015_ceravoloSalerno brinda la Serie B. La città che ha calcato il prestigioso palcoscenico della massima serie con Di Vaio, Gattuso, Fresi, Di Napoli e Co., ha tagliato il traguardo della cadetteria, avendola blindata già da diverse settimane dopo lo scontro diretto vinto contro il Benevento a marzo. Col 3-1 ai danni del Barletta (ormai salvo) davanti un “Arechi” gremito, i granata toccano quota 79 punti che significa promozione aritmetica. I sanniti quindi, indipendentemente dall1-1 casalingo col Messina (il cui destino passerà comunque dai playout), hanno di che rammaricarsi per aver perso così tanto terreno da un obiettivo su cui avevano messo le mani per quasi tutto il torneo.

Grazie al gol di Diop al 91′ (che ha siglato l’1-2) ad Ischia, il Matera aggancia la Juve Stabia al terzo posto che ha perso a Melfi con lo stesso risultato; anche gli isolani gialloblè per non retrocedere dovranno disputare gli spareggi. Sempre al fotofinish arriva l’importantissima vittoria della Casertana a Lamezia, che con l’1-2 sui biancoverdi, tiene il passo per i playoff, ma dovrà fare molta attenzione a non commettere errori nei prossimi due incontri e sperare che le concorrenti cedano il passo. Equilibrio molto precario, dunque. Il Lecce, dal canto suo, non molla e a Martina Franca fa il suo dovere, vincendo di misura (0-1, Doumbia). Del tutto inutile allora il 3-2 del Foggia sulla derelitta Reggina (con doppietta di Iemmello), così come è stato “insipido” l’1-1 tra Catanzaro e Paganese: “insipido” ma non insignificante per gli azzurrostellati, che col punto racimolato al “Ceravolo” sigillano la salvezza. Rassegnate alla lotteria dei playout, quindi, Savoia (che perde 1-3 contro la Lupa Roma in casa) e Aversa, dopo lo scialbo 0-0 col Cosenza (Lupi in striscia positiva dal derby perso contro le Aquile).

Cosimo Simonetta

Related posts

Al Catanzaro l’esordio in campionato: battuto di misura il Potenza

admin

Catanzaro VS Juve Stabia – La Photogallery

admin

Tra poco giallorossi in campo: il battesimo dei “nuovi”

admin