Notizie

Giallo “Money Gate”: spunta l’ombra di Cozza

banner

Invece di diradarsi, si addensa ulteriormente, la nebbia, attorno all’inchiesta “Money Gate”. Anzi, come in un copione degno di un “giallo”, emerge il profilo di un altro “attore” nella “trama”: colpo di scena, si tratta di Francesco Cozza, allenatore della promozione nell’allora Prima Divisione, nel primo anno dell’era Cosentino.

Proprio il presidente del Catanzaro, stando a quanto riportato dalla testata ildispaccio.it, avrebbe avuto modo di definire Cozza “fissato con il gioco“, estremamente appassionato (per così dire) di scommesse e puntate, al punto da scatenare, nello stesso presidente, alcuni interrogativi.

E qui la situazione si fa inquietante. Oltre Alla presunta combine di Catanzaro – Avellino, del 5 maggio 2013 (già tirata in ballo nei giorni scorsi), ci sarebbe un’altra partita a destare perplessità: si tratta di Catanzaro – Carrarese, dell’aprile dello stesso anno. I giallorossi, ospitavano una Carrarese derelitta che, proprio al “Ceravolo”, annichilì le velleità delle Aquile, vincendo 2-3; in particolare, sullo 0-2, nella ripresa Masini, riuscì a portare il risultato in parità con una doppietta, in pochi minuti, prima del gol di Orlandi, a quattro minuti dalla fine. Quella sconfitta costò la panchina a Ciccio Cozza, inevitabilmente, lasciando non pochi dubbi nel patron Cosentino, in relazione all’esito dell’incontro.

Per inciso, dopo aver condotto la Sicula Leonzio in Lega Pro quest’anno, il tecnico di Cariati si è da pochi giorni legato al Taranto, chiamato a risollevare i pugliesi dai dilettanti.

Tralasciando i ricorsi storici, come se non bastasse, dalle intercettazioni riportate dalla succitata testata, pare che l’ex trainer dell’US, abbia incassato una “buonauscita” di 119mila euro, in nero. Non c’è pace per i tifosi del Catanzaro, quasi rassegnati a trascorrere un’estate di “passione” per i propri colori.

Related posts

Reggina retrocessa. Ecco gli altri verdetti

admin

Buon compleanno Massimo

admin

“Il Giallorosso – Magazine” si arricchisce di nuove proposte pubblicitarie

admin