Comunicati Ufficiali Primo Piano

Il Catanzaro scrive alla tifoseria

banner

Ultras Catanzaro_coreografiaDi seguito, la lettera aperta che il Catanzaro Calcio ha voluto rivolgere alla tifoseria, chiudendo definitivamente la “calda” settimana (culminata con la disposizione dell’apertura ai soli abbonati) e invitando tutti alla massima collaborazione ed alla sinergia, per il bene delle Aquile. Ecco il comunicato estratto dal sito ufficiale www.uscatanzaro1929.com.

“Cari tifosi giallorossi, come sapete, a causa di una complessa vicenda legata al derby giocato contro il Cosenza, le Autorità istituzionalmente preposte hanno deciso che Catanzaro-Vigor Lamezia si giochi alla sola presenza degli abbonati.

Sappiamo che tutto ciò è doloroso anche perché non poter vedere la propria squadra del cuore, e non poterla sostenere in una gara importante come quella di domani, è fonte di amarezza ed ampia delusione. Una decisione che si scontra con la vocazione popolare dello sport più bello del mondo, in cui la presenza del pubblico ne rappresenta l’elemento più importante e fondamentale.

Adesso, però, è il momento della massima responsabilità e vicinanza alla casacca giallorossa.

Com’è facile intuire, il Catanzaro Calcio sta vivendo un momento delicato e particolare per la propria immagine. Per questo motivo vi chiediamo la massima collaborazione, comprensione e senso di responsabilità. Il futuro del Catanzaro Calcio è anche nelle vostre mani, nelle mani dei suoi meravigliosi tifosi!

Dal canto nostro, ribadiamo, nuovamente, che, in sintonia con tutte le Autorità in campo, stiamo lavorando per risolvere al meglio ogni problematica e turbativa all’Ordine Pubblico. E ciò per garantire il giusto spettacolo ad un’appassionata tifoseria, maestra di cultura e civiltà sportiva in ogni tempo ed angolo d’Italia”.

 

(FONTE: UFFICIO STAMPA US CATANZARO)

Related posts

Tra poco Catania-Catanzaro, Taddei a supportare Razzitti

admin

Aquile, un metro al traguardo: Pancaro nel post-gara

admin

AMATORIALE, termina in parità Santacroceravolo – Vecchie Aquile. A breve la differita

admin

Leave a Comment