Vuoi la tua pubblicità qui? Contattaci

Sala Stampa

La gioia di Calabro al “Bentegodi”

banner

Sorride al Catanzaro l’esito dei Sedicesimi di Finale della Coppa Italia Tim, disputati sul rettangolo verde del Bentegodi di Verona, davanti le telecamere di Rai Sport. Il Chievo di mister Aglietti deve alla fine arrendersi alle Aquile del Sud, gagliarde, compatte e determinate come non accadeva da tempo.

Ma non solo: sono arrivate risposte edificanti che potranno fungere da iniezione di fiducia per il campionato, specie dopo la battuta d’arresto alla prima.

Visibilmente soddisfatto mister Antonio Calabro che con un filo di voce cosi commenta la vittoria conseguita ai calci di rigore che permetterà ai giallorossi di accedere agli Ottavi di finale della competizione dopo quasi quarant’anni: appuntamento suggestivo il prossimo 28 ottobre, la sfida contro il Genoa a Marassi.
“Sono molto contento di quello che ho visto nel primo tempo e fino al pareggio. Poi siamo rimasti in inferiorità numerica ed era normale che abbassassimo il baricentro – dice il tecnico -. Volevamo regalare questa soddisfazione alla società, alla tifoseria ed alla città tutta”.
Gregorio Buccolieri

Related posts

Figliomeni torna a parlare: “Più che una squadra, una famiglia”

admin

Tulli in video: “Spero si risolva presto, ma la salute ha la priorità”

admin

“Buon punto, col tempo miglioreremo”: Calabro nel post-partita

admin