Allenamenti Il Punto Primo Piano

In marcia verso Vibo: concentrazione e lucidità, niente è impossibile

banner

Accumula “fame” e motivazione, la coppia Giovinco-Sarao, nella marcia verso Vibo Valentia.

Gli attaccanti giallorossi, in evidenza nel test con gli Allievi, con una tripletta a testa, avranno il compito di capitalizzare quanto verrà proposto dalla manovra, al contrario degli scontri diretti precedenti, segnati da una marea di traversoni a vuoto e palloni sciupati.

Rabbia nei sedici metri, grinta, fiuto del gol, lucidità: non è troppo tardi per fare proprie queste “prerogative”, a tre giornate dalla fine della regular season. Un gol, due, tre, non importa… il Catanzaro ha l’obbligo di fare bottino pieno al “Luigi Razza” per continuare a sperare e inseguire la luce, flebile, che conduce all’uscita del tunnel, che conduce alla salvezza.

Gli uomini di Erra proseguono nella tabella di lavoro, soffermandosi su esercitazioni tattiche, incentrate proprio sulle occasioni da creare nell’area avversaria, avendo rodato il tutto nella consueta sgambata infrasettimanale, terminata 11-0: oltre alle triplette di Giovinco e Sarao, dunque, sono andati a segno anche Cedric, Zanini, Mancosu e Basrak, quest’ultimo con una doppietta.

La “forza della disperazione”, talvolta, genera ulteriore compattezza e affiatamento: chi scenderà in campo, prima del match, dovrà guardare negli occhi il compagno, sapendo di poter contare su di lui, in ogni momento. Vinceranno gli uomini, vincerà chi avrà schiena dritta e spalle solide per fronteggiare le insidie e uscirne indenne, magari ferito, ma mai domo e sicuro d’aver dato tutto. Soprattutto, sarà la “testa” a fare la differenza, in questa fase delicatissima.

 

 

Cosimo Simonetta

 

Related posts

SI GIOCA CONTRO…La Paganese

admin

AMATORI, domattina seguiremo CR Santacroceravolo-Kennedy JF

admin

L’US e Kamara, sabato il ritorno nella sua Catanzaro

admin