La Juve Stabia di Novellino: gli approfondimenti del match analyst

Scritto da  Niccolò Brancati Mar 25, 2022
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Domenica in casa delle Vespe di mister Novellino: il prossimo match ai raggi X.

Chi è e come gioca Walter Novellino.

Soprannominato “Monzón” per la somiglianza con l'omonimo pugile, ha vissuto l'infanzia a San Paolo del Brasile, dove emigrò con la famiglia al seguito del padre in cerca di lavoro. Anche il fratello minore Giuseppe, nonché le nipoti Debora e Donatella, hanno intrapreso la carriera calcistica. 

Predilige il modulo 4-4-2 con una difesa a zona schierata in linea, un regista a centrocampo e, nel reparto avanzato, un attaccante di peso affiancato a una seconda punta mobile di qualità. In fase di possesso di palla, le Vespe costruiscono con una dislocazione 1+4+1. L’azione inizia dall’estremo difensore (Dini). Rappresentiamo graficamente cerchiati i due centrali di difesa (Troest, Caldore) in linea con il portiere. Durante la nostra analisi, abbiamo costatato come restano sempre alti i due terzini (Donati “rappresentato con la freccia”,Panico) nonostante le azioni vengono costruite dal basso. Si abbassa in cabina di regia come play basso di centrocampo (Schavi): 

La fase di non possesso avviene con una dislocazione 1+4+3. Nella stessa immagine possiamo costatare un lato debole difensivo, “l’apertura di spazi tra terzini e centrali di difesa”. I numeri raccolti dal pacchetto difensivo nell’arco della stagione sono 39, media di ½ goal a partita:

Un attacco pesante ricco di esperienza, qualità e numeri, parliamo di Stoppa, gioiellino della Sampdoria classe 2000 già a nove reti in questa stagione e di Evacuo recordman della Serie C nonchè ex dell’incontro vestendo la maglietta delle Aquile nella scorsa stagione come scritto nella sua biografia raccolta successivamente. Non sarà dell'incontro invece Eusepi ex Alessandria e Trapani, sospeso in via cautelare a seguito di un controllo antidoping. In questa immagine osserviamo un’azione di non possesso dove la Juve Stabia si disloca sull’avversario con un 2-3-1 abbassandosi in pressione sul portatore di palla avversario il terzino di fascia destra Donati (rappresentato nel riquadro tratteggiato). Il giocatore da noi cerchiato è Umberto Eusepi attaccante dalle caratteristiche offensive con baricentro alto e poco supporto alla squadra in fase difensiva:

L'approfondimento integrale con focus sul mister delle Vespe Walter Novellino e l'attaccante Evacuo, oltre a pillole di match analyst, nel Settimanale in edicola o in formato digitale:

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti

Prima pagina di oggi

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom


Publycon - Advertising

Compatibilty

IlGiallorosso.info - Reg. Trib Catanzaro nr. 15 del 25-10-2012
Direttore responsabile

Danilo Ciancio

Seguici su:

Publycon sas di L. Conforto & C. - Via B. Da Seminara, 52 - 88100 Catanzaro
P.I.03148140795 - R.O.C. 20849

IlG Cookie

Questo sito utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza. Continuando a utilizzare questo sito web, acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni sulla nostra politica sulla privacy