"Match analysis": il Monterosi di Leonardo Menichini, prossimo avversario delle Aquile

Scritto da  Nov 12, 2022
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

L'ostacolo da superare dopo il derby si chiama Monterosi Tuscia, lo scorso anno uno scialbo pareggio che risultò fatale per la panchina di mister Calabro.

Con la vittoria per 2-0 in casa contro i rivali del Crotone, Martinelli e compagni declassano al terzo posto gli squali restando in testa al torneo a +3 sul Pescara (attualmente secondo), affrontando la trasferta di Monterosi con la rosa ridimensionata dalle squalifiche inflitte dal giudice sportivo. Il match dell’Enrico Rocchi, per il Catanzaro targato Vivarini, ha una notevole importanza essendo il post derby: vedremo se l’euforia è stata gestita. La gara garantirebbe in caso di vittoria il distacco di punti sul Pescara, qualora la squadra adriatica uscisse sconfitta o con un pareggio contro il Messina dell’ex giallorosso Auteri, prossimo avversario biancazzurro ed ex dell’incontro. Lo scorso anno, Carlini (oggi ex illustre) riprese su rigore la gara dopo il vantaggio di Buglio: risultato deludente che allontanò la squadra allenata da Calabro sempre più dalla vetta e costò la panchina al mister salentino. 

Come analista della redazione, andrò ad esaminare il tecnico Menichini, la disposizione tattica del  Monterosi e i dati statistici dei bianco rossi.

La permanenza di Menichini sulla panchina laziale, ha permesso al tecnico subentrato la scorsa stagione in corsa, di proseguire il percorso tattico intrapreso. L’idea di calcio 1-3-5-2 è rimasta invariata. In difesa tra i pali l’estremo difensore bianco rosso è Alia (portiere classe 2000 – scuola Lazio). Il pacchetto difensivo è composto dal tridente: Piroli, Tartaglia (nuovo acquisto estivo) e Verde. Il gioco è impostato dal basso con il lancio lungo dell’estremo difensore Alia cercando la profondità di gioco e il baricentro alto dello squadra nei confronti dell’avversario con una percentuale alta di palloni persi in terra nemica.

 

In fase di non possesso, la squadra assume una dislocazione a +5 in difesa, +3 a centrocampo + 2 in attacco. I movimenti tattici per arrivare al 1-5-3-2, effettuati dai giocatori di movimento presenti in campo sono: i due esterni alti di centrocampo che si abbassano allineandosi al tridente difensivo arretrato, il trequartista che si abbassa accentrandosi con i due centrali di centrocampo creando una linea a +3 assumendo il ruolo di mezz’ala di destra, resta invariato il pacchetto offensivo d’attacco:

 

Continuando sulla fase di non possesso, la squadra si difende nella propria metà campo con 8 giocatori di movimento. La rosa in entrambe le fasi di gioco manifesta gioco compatto e organizzato da elementi esperti della categoria. Due gli ex giallorossi presenti in rosa: Parlati (centrocampista – veste la maglia giallorossa per soli 6 mesi con Calabro) Carlini (trequartista/seconda punta – veste la maglia giallorossa tre stagione con Auteri-Calabro-Vivarini):

 

Chiudiamo l’argomento tattico con i calci piazzati, in particolare il calcio d’angolo a Favore e Sfavore. Nella prima slide abbiamo rappresentato un calcio d’angolo a Sfavore con 8 giocatori in difesa della porta di Alia con una marcatura a zona sul Messina presente al limite dell’aria di rigore. Pressano ad uomo in due fuori dall’aria di rigore, il battitore della bandierina (Grillo) e la pedina che riceve corto per mettere al centro:

 

Nella seconda e ultima slide, abbiamo un calcio d’angolo a Favore con 6 uomini in pressione sulla difesa avversaria + 2 giocatori (cerchiati) all’esterno degli 11 m per offrire superiorità numerica e contenimento di palloni nei confronti dell’avversario in caso di ripartenze.

 

L'approfondimento integrale insieme a pillole tattiche di match analysis, aneddoti e dati statistici, nel Settimanale in edicola o in formato digitale:

Niccolò Brancati

IlGiallorosso.info
Redazione
Tel +(39) 3338247197
redazione@ilgiallorosso.info

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti

Prima pagina di oggi

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom


Publycon - Advertising