Calcio Mercato

Mercato Lega Pro – Colpo Catania, Russotto e Calil

banner

Russotto Andrea_vigor LameziaNelle ultime 24 ore della sessione estiva del mercato, la grande protagonista è stata sicuramente il Catania, fra le avversarie che affronteranno il Catanzaro. Fra i vari acquisti della società etnea fa “rumore” sui Tre Colli, quello di Andrea Russotto. Il fantasista romano è tornato in Lega Pro, dopo nemmeno un mese di Salernitana. L’ex numero dieci delle aquile aveva più volte espresso il desiderio di poter giocare in B. Le offerte riguardanti squadre della stessa serie dell’US non le avrebbe prese in considerazione e così è stato. Una volta arrivata la proposta del club campano non ha potuto che accettare. Purtroppo Russotto sarà costretto ad affrontare da avversario proprio il Catanzaro, per giunta con la maglia di una accanita rivale come quella del Catania. Il suo trasferimento in Sicilia fa parte di un’operazione che ha visto interessati anche il fortissimo Caetano Calil (’84), protagonista con la maglia granata nello scorso torneo ed il portiere Luca Liverani (’89). Gli etnei hanno ceduto  proprio alla Salernitana, il centrocampista Moses Odjer (’96) e l’esperto estremo difensore Alberto Frison (’88) entrambi in prestito. I siciliani hanno inoltre acquistato il centrocampista Davide Agazzi (’93) dall’Atalanta a titolo temporaneo. Molte anche le operazioni in uscita. La punta Tupta è stata ceduta al Verona; il centrocampista Chrapek alla Lechia Gdansk; Francesco Lodi ha rescisso; il portiere Matosevic è andato alla Lazio; mentre al Bari si sono uniti i forti attaccanti Maniero e Rosina. In più la Virtus Entella ha acquistato Petkovic. Colpo della Casertana che si è aggiudicata le prestazioni del centrocampista Agyei e soprattutto dell’attaccante Maikol Negro (’88). Molto attivi anche Lecce e Paganese. Con i salentini si sono aggregati il difensore Gianluca Freddi (’87); il terzino Matteo Legittimo (’89) e l’attaccante Abou Diop (’93) dal Torino. Il difensore Vinetot è stato ceduto in prestito all’Albinoleffe. Gli azzurrostellati invece hanno ingaggiato la punta Antonio Martiniello (’96); il mediano Grillo (’91); i difensori Palomeque (’94) dal Bologna e Magri dal Vicenza ed i terzini dal Crotone Dozi ed Esposito, rispettivamente del ’96 e del ’94. Il nuovo attaccante del Melfi è l’argentino Facundo Lescano, 19 anni, che arriva con la formula del prestito dal Torino. Una vecchia conoscenza del Catanzaro, Stefano D’Agostino (’92), si è svincolato dal Teramo ed è andato al Matera. Infine la Lupa Castelli Romani si è assicurata l’attaccante Fabrizio Roberti del ’93.

Ferdinando Capicotto

Related posts

Giannone aggregato al gruppo: contratto biennale

admin

Leonardo Mancuso dal Cittadella al Catanzaro

admin

Perché esonerarlo ora? E perché dargli altro tempo? – IL PUNTO

admin