Calcio Mercato Il Punto Primo Piano

Mercato, US è l’ora di svegliarsi!

banner

Non si respira aria serena a Catanzaro. Il mercato è ufficialmente cominciato da sei giorni, eppure sui Tre Colli tutto tace. Oggi i giallorossi ricominciano ad allenarsi dopo la pausa natalizia e mister Zavettieri non troverà nessun rinforzo. I calciatori a sua disposizione si stanno impegnando, sono reduci da cinque risultati utili ma non basta. Assolutamente. I limiti tecnici sono evidenti e sotto gli occhi di tutti. Secondo alcune indiscrezioni lo stesso tecnico sarebbe insoddisfatto. Occorre iniziare ad agire al più presto, prima che sia troppo tardi. Le rescissioni di Di Bari e Joao Francisco lasciano vacanti due posti in difesa, a centrocampo non possono bastare Icardi, Maita e Van Ransbeeck, mentre in avanti non si segna. Non è da escludere lo scenario che vede Zavettieri rassegnare le proprie dimissioni. Non lo fece Erra nella scorsa stagione, lo potrebbe fare l’attuale allenatore quest’anno. I nomi circolano, ma sin qui sono solo voci, nulla di concreto. La realtà dei fatti è che si sta giocando con il fuoco, più del passato torneo. La situazione è peggiore. La speranza è che il Catanzaro che scenderà in campo con l’Andria sarà rinforzato. Per risalire la china bisogna spendere, quantomeno per porre rimedio all’ennesima campagna acquisti estiva alquanto ridicola. Nelle ultime ore è circolato sui Tre Colli il possibile ritorno di mister Erra. Ma la domanda che ci poniamo è: se Zavettieri è insoddisfatto, come fa a tornare Erra che fu esonerato ad agosto per aver espresso la sua delusione sui calciatori acquistati?

È giunto il momento che la società giallorossa in capo al Presidente Cosentino dimostri la sua serietà perché il Catanzaro si sta mettendo già abbastanza in ridicolo da un bel po’ di tempo a questa parte.

Ferdinando Capicotto

Related posts

Grandi salva ancora il Catanzaro: a Monopoli un pari che vale oro

admin

I vincitori della settimana – CONCORSO N. 13 del 06.04.2014

admin

Aquile, vittoria rivitalizzante: Sicula Leonzio battuta 1-2

admin