Interviste Primo Piano

“Meritavamo di vincerla”: parla il giovane Imperiale

banner

Autore di una onesta partita, anche Marco Imperiale, propone la sua lettura dello 0 a 0 maturato con la Juve Stabia, in sala stampa, esponendosi in qualità di componente del quartetto difensivo, reparto sul quale Erra sarà chiamato ad operare importanti interventi, al di là degli infortuni.

In ogni caso, il giovane terzino sinistro (classe 1999, ricordiamo), ha fatto una buona gara, con alcuni interventi in chiusura, decisivi: <<Siamo andati in difficoltà in alcuni episodi e ho cercato di rimediare>>, ammette il ragazzo, secondo il quale il Catanzaro non meritava certo di pareggiare. Tra guai fisici e nuove soluzioni che verranno sperimentate (come la collocazione di Spighi a destra, in una condizione di emergenza), la difesa sarà oggetto di studio, da parte del trainer, come anticipato: <<Indipendentemente da chi gioca, ognuno di noi dà il massimo e sa cosa fare, in partita>>, osserva, infine, Imperiale.

Related posts

Zanini verso Trapani: “L’occasione per far capire che ci siamo anche noi”

admin

Catanzaro prosciolto: la gioia del presidente della Provincia, Enzo Bruno

admin

Aquile, sette reti al Cotronei. Show di Ingretolli

admin