Le ultime su Catanzaro-Modena: palinsesto e probabili formazioni

Scritto da  Redazione Nov 04, 2023
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Match ad alta intensità: Aquile per tornare a volare dopo lo stop di Como, i canarini con diverse assenze importanti ma per continuare a stupire dopo due vittorie consecutive

Modena reduce da due vittorie consecutive ottenute contro Brescia e Ternana, è atteso oggi pomeriggio (ore 14:00) a Catanzaro per il big match della dodicesima giornata del campionato di Serie B. 22 i giocatori convocati da mister Bianco per la trasferta in terra calabrese. Atteso al "Ceravolo" anche il presidente Carlo Rivetti. Out Cauz, Gagno, Gerli e Strizzolo per problemi muscolari, oltre a Falcinelli (lussazione della spalla) e Gargiulo (terapie specifiche per trauma al piede sinistro), da segnalare invece la presenza dei giovani Leonardi, Vukusic e Mondele. Gialloblù dunque in grande emergenza, ma pronti ad affrontare il Catanzaro senza paura e con coraggio così come dichiarato dallo stesso tecnico canarino. Dubbi sul modulo: probabile l’utilizzo del 4-3-1-2 (o 4-3-2-1), ma non è nemmeno da escludere la difesa a tre. Toccherà a Palumbo agire in cabina di regia al posto di Gerli, mentre in attacco Bonfanti si candida per ritrovare una maglia da titolare. In lizza per un posto dal primo minuto anche Bozhanaj, Battistella e Abiuso. Saranno 142 i tifosi canarini al seguito

Il Catanzaro cercherà di tornare al secondo posto solitario in classifica e per farlo potrebbe affidarsi all'estro di Stoppa che sta sempre più convincendo mister Vivarini, sicuro in conferenza stampa pre-gara che i suoi ragazzi saranno "protagonisti di una grande partita". Tra gli assenti Verna, mentre Situm ritorna a pieno ritmo in squadra, così come Brighenti che pare abbia smaltito i fastidi post Como. Al "Ceravolo" il Catanzaro ha finora dimostrato di non avere una difesa impenetrabile, ma su cinque gare disputate sono nove i gol segnati: un campanello d'allarme per il Modena che nelle ultime cinque partite ha subito sette dei nove gol totali incassati.

PRECEDENTI

Il Modena ha giocato a Catanzaro 16 volte, tutte in serie B; nei precedenti, ci sono 6 vittorie del Catanzaro, 8 pareggi e 2 sole vittorie del Modena, l’ultima 54 anni fa, il 2 novembre 1969: finì 1 a 0 per il Modena con rete di Roffi; l’ultima a Catanzaro risale invece al 25 febbraio 2006, finì 1 a 0 per i padroni di casa e sulla panchina del Modena sedeva un giovane Stefano Pioli.

PROBABILI FORMAZIONI

Catanzaro (4-4-2) Fulignati; Katseris, Scognamillo, Brighenti, Krajnc; Stoppa, Ghion, Pontisso, Vandeputte; Iemmello, Biasci. All. Vivarini

Modena (4-3-1-2) Seculin; Oukhadda, Riccio, Zaro, Ponsi; Magnino, Palumbo, Duca; Tremolada; Bonfanti, Manconi. All. Bianco

Arbitro dell’incontro il signor Marco Di Bello della sezione di Brindisi. Assistenti Alessandro Lo Cicero di Brescia e Marco Ceccon di Lovere, quarto ufficiale Andrea Bordin di Bassano del Grappa, Var e Avar Antonio Di Martino di Teramo e Manuel Volpi di Arezzo. Con l’arbitro pugliese, il Modena ha 5 incroci, con 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte; il Catanzaro non ha invece precedenti.

Su questo LINK la presentazione della gara a cura del match analyst della nostra Redazione, Niccolò Brancati.

DOVE SEGUIRE IL MATCH

Catanzaro-Modena è in programma sabato 04 novembre alle 14:00. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite verrà trasmessa da Sky (match visibili attraverso i canali di Sky Sport, dal 251 in poi). Gli abbonati potranno usufruire anche del servizio NOW, la piattaforma live e on demand. In diretta streaming si potrà seguire pure sulla piattaforma DAZN. Come di consueto, su IlGiallorosso.info e i propri canali social Facebook Il Giallorosso e Instagram, troverete tutti gli aggiornamenti live e successivi approfondimenti sul match, con il commento sulla gara, il post e le dichiarazioni dei protagonisti.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Top News

ADVERTISING

Prima pagina di oggi

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom