Andrea Ghion Andrea Ghion

Ghion: "Restare calmi senza snaturarci, un sogno segnare al derby sotto la Ovest"

Scritto da  Daniel Mastellone Nov 16, 2023
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

E' la volta di Andrea Ghion come intervista settimanale tra i tesserati del Catanzaro, il forte centrocampista è convinto che si uscirà presto dalla crisi

Sul particolare momento dei giallorossi, l'ex Sassuolo è chiaro:<<Non fa sicuramente piacere perdere tre partite di fila, soprattutto in questa maniera. Tuttavia, non c'è da abbattersi: c'è solo da lavorare di più, mantenendo la calma e continuando con la nostra filosofia di calcio. Ci sta avere un momento di flessione dopo aver conquistato 21 punti e comunque fornendo sempre buone prestazioni. Adesso dobbiamo sfruttare questa settimana in più per capire meglio i nostri errori e migliorarci, magari avendo un po' di cattiveria agonistica in più, vista la situazione sfavorevole nei minuti di recupero sia con il Modena che con il Venezia>>. 

Sul suo secondo percorso in serie B, l'impressione è positiva:<<Adesso mi sento molto bene. Probabilmente, nella mia prima esperienza, ero un po' più acerbo. Qui a Catanzaro sento la fiducia di tutti, dal mister alla società e ai tifosi. Per quanto riguarda il gol in B, devo dire che mi mancava un po'. È stato un bel gol, anche se per colpa del risultato finale non ne abbiamo parlato con il mister. Sicuramente sarà contento, ma eravamo tutti un po' delusi che è passato in secondo piano. A Venezia ho giocato con Pompetti al fianco, ma devo dire che mi trovo bene sia con Verna che con Pontisso. Ognuno ha le sue caratteristiche, ma sono tutti ottimi compagni di reparto>>.

Prossimo impegno al Nicola Ceravolo, il derby: <<È una partita da vincere, non ci sono altri risultati. Sicuramente sarà una partita molto impegnativa, visto anche quanto fatto da loro finora, ma non ci faremo trovare impreparati per la partita più importante dell'anno. Il resto lo farà il pubblico, come ci ha già abituato, ma sappiamo bene che al derby troveremo un'atmosfera unica. Il mio sogno sarebbe proprio quello di fare gol sotto la "Massimo Capraro". Ancora non ci sono riuscito, e farlo in questa partita sarebbe il massimo>>.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Top News

ADVERTISING

Prima pagina di oggi

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom