Sounas:"Basta rimanere concentrati e applicare ciò che in settimana prepariamo" In evidenza

Scritto da  Daniel Mastellone Dic 07, 2023
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Uno dei grandi protagonisti della cavalcata dell'anno precedente, il leader silenzioso di questo gruppo, Dimistros Sounas, si sta confermando pedina preziosa anche in serie B

Contrariamente al suo recente passato in cadetteria con altre maglie, il forte centrocampista greco Dimitrios Sounas si sta ritagliando un ruolo di assoluto protagonista con la maglia giallorossa anche, grazie ad una serie di prestazioni convincenti, ultima al "Barbera" con cui anche i più scettici si sono convinti:<<Secondo me, a Palermo è stata la migliore partita di quest'anno, ma soprattutto una grande prestazione della squadra che ha dimostrato il vero valore contro un'ottima formazione. Bisogna continuare con queste prestazioni per ottenere risultati positivi>>. Ha vissuto tante partite importanti in questi due anni, ma il derby in B, dopo non aver avuto la possibilità tra Perugia e Reggio di esprimersi in categoria come avrebbe voluto, è il fiore all'occhiello :<<Con il Cosenza, sicuramente è stata la partita più bella, anche perché venivamo dalle tre sconfitte e si sentivano. Poi, il derby è il derby e sentivamo il peso di questa partita, noi e i nostri tifosi, e regalare questa emozione a loro è stata poi la cosa più importante e piacevole>>.

Un grande protagonista della crescita del greco è il mister. Nonostante il cambio di modulo, lui resta un punto fermo per Vivarini:< Cerco sempre di fare ciò che il mister vuole, in allenamento dando il massimo, così facendo mi trovo bene anche in B. Basta restare concentrati il sabato e applicare ciò che in settimana prepariamo. Anche con cambi di modulo e nuove direttive, riesco a trovarmi sempre bene. Il livello è alto e ogni partita è aperta; la differenza sta nella mentalità, finché riusciremo a mantenerla alta per tutti e 90 i minuti questo gruppo dirà la sua anche in B>>.

Il prossimo avversario di sabato alle 16:15 al "Nicola Ceravolo" è il Pisa di mister Aquilani:<<Sarà una partita difficile, è una grande squadra con ottimi giocatori. La stiamo preparando nei dettagli come sempre. Se manterremo alta la concentrazione e continueremo con queste prestazioni, sono sicuro che faremo una grande gara>>.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Prima pagina di oggi

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom