Lunedì, 19 Aprile 2021

Pre-gara | "Conta solo dare il massimo": Calabro alla vigilia

Scritto da  Mar 27, 2021
1
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Seguirà la gara contro la Turris dalla tribuna, Antonio Calabro, considerata la squalifica che lo ha costretto a un turno di stop. Ma i suoi ragazzi sanno cosa dovranno fare in campo: lottare su ogni pallone,

con sacrifico, per dare continuità a una striscia di risultati che ha portato il Catanzaro al terzo posto in classifica. Così non c’è spazio per far calcoli: “L’unica cosa che conta – afferma – è andare forte per tutta la partita, dando il massimo, senza pensare a ciò che faranno gli altri ma solo a noi stessi. Mancano ancora tante giornate: potremmo arrivare secondi o ottavi. Piuttosto – prosegue – sono amareggiato per non poter sedere in panchina. Tra l’altro la squalifica è arrivata un po’ a sorpresa sia perché, a Cava, nessuno mi ha fatto presente niente e sia perché la bestemmia non rientra nel mio costume. Tuttavia – aggiunge – so che i miei ragazzi sono ormai consapevoli dell’atteggiamento che mi piace vedere sul terreno di gioco e staranno ‘sul pezzo’ in ogni momento della gara”.

Una partita difficile quella contro i campani alla ricerca di punti salvezza dopo una partenza a razzo. “Ecco perché – prosegue il mister – schiererò la migliore formazione possibile. Non possiamo permetterci di fare altri ragionamenti”. Sulle defezioni a centrocampo il tecnico è consapevole che soprattutto “è difficile fare a meno delle caratteristiche di Corapi, ma per fortuna abbiamo i sostituti naturali. Ciò che conta è la giusta mentalità: solo così potremo sopperire alle assenze che, nell’arco di un campionato, sono fisiologiche”. A proposito di Corapi, il capitano giallorosso dovrebbe ritornare in campo tra un mese. A chi gli domanda se il 3-5-2 con Di Massimo mezzala possa essere la soluzione che garantisce più equilibrio, risponde: “Non mi baso molto sui numeri, quelli servono più che altro ai giornalisti. Io do delle posizioni iniziali. Poi ognuno occuperà gli spazi che si trovano nel corso della gara e che cambiano sempre nel corso della partita”.

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Redazione

IlGiallorosso.info
Redazione
Tel +(39) 3756261191
redazione@ilgiallorosso.info

Devi effettuare il login per inviare commenti

Prima pagina di oggi

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom