L'incontro tra il Comune e l'US: obiettivo rendere il "Ceravolo" idoneo per la serie B

Scritto da  Redazione Gen 14, 2023
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Incontro a Palazzo De Nobili tra i rappresentanti del Comune di Catanzaro e i vertici dell’US Catanzaro

E' sicuramente il caso di iniziare a pensarci per tempo , il Catanzaro (scongiuri doverosi) il prossimo anno potrebbe trovarsi in serie cadetta e con lo stadio "Ceravolo" attualmente non idoneo secondo le caratteristiche richieste per disputare il campionato di serie B, si troverebbe malauguratamente costretto a giocare altrove

Questo il tema dell'incontro tra il presidente Floriano Noto accompagnato dal direttore generale Foresti e i maggiori rappresentanti del comune di Catanzaro: presenti il sindaco Nicola Fiorita, l’assessore ai lavori Pubblici Raffaele Scalise e il presidente della I Commissione Gregorio Buccolieri,  affiancati dal dirigente alle Grandi Opere Giovanni Laganà. Rappresentate dalla società giallorossa le diverse problematiche e criticità relative allo stadio “Ceravolo” che appunto metterebbero a rischio la disputa di un campionato di categoria superiore. Stante la consapevolezza dell'attuale impossibilità nel percorrere una soluzione di un nuovo impianto sportivo, sia US, sia Amministrazione comunale sono stati dell'opinione di concentrarsi per far iniziare in tempo utile tutti gli interventi necessari per adeguare l’attuale "Ceravolo", proprio per evitare di trovarsi nelle condizioni spiacevoli di disputare altrove le gare. Soluzione che rappresenterebbe un grande danno per la città considerate le aspettative di disputare dopo tanti anni un campionato di serie B.

In ogni caso, la Società giallorossa attraverso i propri canali ufficiali, ha espresso <<soddisfazione per gli impegni assunti dal Comune in questo incontro e rimarrà collaborativa affinché, qualunque sia l’esito del campionato, il “Ceravolo” possa diventare, già dalla prossima stagione, un impianto più funzionale ed efficiente>>.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Publycon - Advertising