Mercoledì, 22 Settembre 2021

Fazio in azione Fazio in azione

Pagelle | Fazio e Carlini solite certezze. Bene Rolando e Bombagi

Scritto da  Set 05, 2021
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

In una serata non facile per l'atteggiamento molto difensivo dei padroni di casa e un campo sintetico difficile da gestire per la pioggia incessante, è il Catanzaro a fare la partita e solo grazie ad un super Albertazzi le Aquile non escono con i tre punti dalla non facile trasferta del "Viviani" contro la matricola Picerno. Almeno 4 occasioni nitide da rete e una robustezza di squadra che permette a Branduani di non rischiare quasi nulla: un buon viatico per questo inizio di stagione

 

Branduani 6

Attento nell’unica occasione della gara del Picerno dove Pitarresi da lontano per poco non trovava il jolly. Con un balzo felino recupera la posizione e si salva in angolo. Per il resto, ordinaria amministrazione

Fazio 6,5

Dirige come sempre la difesa nel migliore dei modi, sono pochi i pericoli per la porta giallorossa e molto merito va a lui e alle sue chiusure tempestive, come nel finale dove in contropiede il Picerno avrebbe potuto fare male

Martinelli 6

Solita sicurezza ed eleganza in fase di possesso palla, prova a verticalizzare, suo pezzo forte, ma su questo terreno risulta meno preciso delle altre volte

Scognamillo 6

Con le buone o con le cattive mette facilmente il bavaglio agli esperti attaccanti del Picerno, Reginaldo compreso

Porcino 5,5

Con le corsie molto chiuse grazie ad un attento Picerno, fatica il nostro esterno a trovare varchi per rendersi pericoloso: poche volte riesce lo scambio con Carlini e Vandeputte che vanno spesso a supporto nella sua corsia

Verna 6

Tanti chilometri macinati per quanto pochi lampi in fase di costruzione, molto meglio in interdizione dove intercetta palloni e rilancia azioni interessanti

Cinelli 6

Regista di qualità, dialoga con grande sicurezza con i compagni, quasi sempre di prima. Appena trova la migliore condizione siamo certi diventerà determinante per questa squadra

Vandeputte 6

Motorino instancabile, abile anche di testa dove a centrocampo si fa spesso trovare al posto giusto. Sicuramente tra i più pericolosi dei giallorossi, per quanto meno brillante rispetto all'esordio in casa: una punizione velenosa nel primo tempo, buone triangolazioni con Rolando e Carlini, ripartenze che mettono in ansia al Picerno

Rolando 6,5

Giocatore davvero interessante, dalla destra pennella traiettorie pericolose come nel primo tempo sulla testa di Carlini, nel secondo su quella di Vazquez

Carlini 6,5

Ormai lo conosciamo, cerca e trova sempre guizzi vincenti, questa volta solo per sfortuna non porta in vantaggio il suo Catanzaro: nel primo tempo di testa ma si supera Albertazzi, poi pennella un cross sulla testa di Vazquez che l'attaccante non capitalizza; nella ripresa gioca a tutto campo alla ricerca di spazi con il Picerno molto chiuso

Vazquez 6

E’ sempre al posto giusto: questa volta manca però di incisività nei colpi di testa, uno per tempo, ma è un giocatore dal gran fiuto per il gol

----------------------------------

Cianci 6

Si sente la presenza del gigante giallorosso, ancora forse un po’ a corto di condizione ma riesce molto bene a far salire la squadra oltre che a procurare punizioni preziose dalla trequarti in su. Scommettiamo in una sua marcatura nella prossima gara casalinga, in questa occasione ci è solo andato vicino con un destro dove il solito Albertazzi dice no

Bombagi 6

Molto interessante come giocatore, lo abbiamo apprezzato da avversario, ora inizia a farsi luce anche in maglia giallorossa. Sua la zampata nel gol annullato, mentre sulla punizione nel finale di gara fa vedere le sue abilità anche sui calci piazzati, peccato che Albertazzi sia in serata positiva  

Risolo e Bearzotti S.V.

 

Calabro 6

Riparte dal pezzo forte dello scorso campionato, una difesa che non rischia praticamente nulla anche dinanzi a un trio esperto di attaccanti del calibro di Vivacqua, Esposito e Reginaldo e una solidità di squadra nel complesso che promette bene. Il suo Catanzaro non sarà stato brillante come forse ci si  aspettava alla vigilia, ma questo non vuol dire che non abbia avuto le sue occasioni contro una matricola – da considerare - all’esordio in casa: almeno due azioni nitide da gol per tempo, dove solo un super Albertazzi evita il gol ai padroni di casa. Per il resto, un gol annullato forse un po’ troppo frettolosamente e una pioggia fastidiosa su un campo sintetico che non ha agevolato il maggiore tasso tecnico delle Aquile. Il Catanzaro nel complesso non è affatto dispiaciuto e in attesa di avere tutti i giocatori al meglio della condizione conquista quattro punti nelle prime due giornate, pensiamo positivo!

 

Danilo Ciancio

IlGiallorosso.info
Redazione
Tel +(39) 3756261191
redazione@ilgiallorosso.info

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti
Publycon - Advertising