Primo Piano Probabile formazione

Tra poco Catanzaro-Casertana: staffetta in attacco?

banner
Svedkauskas

Una sfilza di indisponibili, tra infortunati e squalificati, pongono, mister Erra, nella condizioni di dover reinventare l’assetto tattico da schierare contro la Casertana, tra poco al “Ceravolo”.

Premettendo che, a questo punto, è importante razionare le energie in previsione dei playout, pressoché matematici, il tecnico del Catanzaro fa la conta dei suoi, senza disdegnare qualche esperimento, in quella che resta una partita importante, contro un avversario già qualificato ai playoff.

 

Stando a quanto emerso durante il lavoro settimanale, è molto probabile che il trainer giallorosso opti per un 3-5-2, infoltendo la cerniera mediana, di conseguenza. La prima novità, potrebbe essere rappresentata dall’impiego, dal 1′, del portiere Svedkauskas, con la linea difensiva composta da Pasqualoni, Prestia e Sirri. A centrocampo, quindi, sicuro Imperiale a sinistra, a destra dovrebbe esserci Esposito, con Zanini dislocato nel ruolo di interno (cambiando posizione per la terza volta in appena due settimane), insieme a Maita e Van Ransbeeck, mentre Icardi dovrebbe andare in panchina. In attacco, spazio a Basrak, al posto di Sarao, in tandem con Giovinco. Arbitrerà Paolini di Ascoli Piceno.

Related posts

Secondo tempo da dimenticare – Le pagelle

admin

Ultimi giorni di ritiro, Ilari pronto per una stagione al top

admin

Aquile, finisce 1 a 1 a Foggia

admin