Probabile formazione

Tra poco Catanzaro-Lecce: confermato l’undici “anti-Bisceglie”

banner
Spighi

Non dovrebbe differire di molto da quella che ha espugnato il “Ventura” di Bisceglie, la squadra che, tra poco, affronterà il Lecce, al “Ceravolo”.

Pur godendo di un ampio ventaglio di alternative per il reparto offensivo, mister Erra è per la difesa che nutre qualche piccolo dubbio da sciogliere. Recuperato Nicoletti, per il quale sono state spese parole incoraggianti, fin dal ritiro (durante il quale ha potuto lavorare poco, causa infortunio), è possibile che il numero 2 giallorosso, possa debuttare davanti al proprio pubblico, dal primo minuto, sull’out di sinistra. Così non fosse, le cinque sostituzioni a disposizione, in ogni caso, consentirebbero al giovane terzino di giocare, finalmente, dopo settimane d’attesa.

Imperiale

Davanti al capitano Nordi, dunque, la coppia centrale sarà composta da Riggio e Sirri, con Zanini a destra ed Imperiale sul fronte opposto (se Nicoletti non dovesse partire titolare). Nel 4-3-3 (da mutare in corso d’opera), la linea mediana, vede fuori, ancora, Maita: toccherà a Benedetti agire da playmaker (ruolo ricoperto egregiamente, sabato scorso) supportato da Spighi e Onescu. In avanti, il “jolly” Letizia sarà libero di inventare e “fare scorribande”, in tandem con Falcone, alle spalle di Anastasi. Calcio d’inizio alle 20.30, arbitrerà Cipriani di Empoli.

Related posts

Coppa Italia, coppia di biondi in attacco contro la Casertana

admin

Incerottati e affamati: tra poco in campo

admin

Finalmente il recupero della 16^: cambi in formazione

Cosimo Simonetta