Probabile formazione

Tra poco il derby con il Rende: formazione funzionale al “campo”

banner

Variante in più da considerare per Davide Dionigi, a poche ore dal derby con il Rende. Tenuto precauzionalmente in panchina Letizia, che venerdì ha dovuto interrompere l’allenamento per un disguido fisico, il tecnico giallorosso avrà un altro tipo di “avversario” da fronteggiare: il manto erboso, appesantito dall’intensa pioggia caduta sul Capoluogo in questi ultimi giorni.

Stando a quanto dichiarato dal mister, alla vigilia, mai come in questo caso si potrà dire che il campo fungerà da “giudice supremo”: in relazione al rettangolo verde, ai limiti della praticabilità, Dionigi sceglierà gli interpreti idonei, magari prediligendo uomini di “sostanza”, più che “palleggiatori” che sviluppano fraseggio. Tenendo fede al 3-5-2 adottato ultimamente, che punta ad infoltire la mediana, il pacchetto arretrato, davanti a capitan Nordi, sarà composto da Gambaretti, Di Nunzio e Sabato, con Zanini e Sepe sulle fasce; in mezzo, con ogni probabilità verrà confermato il belga Van Ransbeeck, supportato da Spighi e Onescu. In attacco, toccherà a Cunzi sostituire Letizia, al fianco di Infantino. Calcio d’inizio alle 14.30. Arbitrerà Mercenaro di Genova.

Related posts

Tra poco un “classico” della C: l’undici di Auteri

admin

Aquile al “Razza”, si rivede Pambianchi

admin

Incerottati e affamati: tra poco in campo

admin