Comunicati Ufficiali Il Punto Notizie Partite Primo Piano

Porte chiuse, “società e Sindaco reagiscano”: parla il Direttore Claudio Pileggi

banner

cosentino_abramo_lavori ceravoloIngiustificata, insensata, inutile, irrispettosa, offensiva, grottesca. Questi i primi aggettivi che ci vengono in mente per commentare la cervellotica (ah, avevamo dimenticato quest’altro) decisione di far disputare l’attesa gara CatanzaroMessina a porte chiuse.

Non stiamo qui a ripetere, ormai lo hanno fatto in tanti, le pseudo motivazioni che hanno portato a ciò, ma chiediamo a gran voce, invece, che ci si ribelli nelle sedi opportune. A cominciare dal Sindaco, proseguendo dalla Società e da tutte le componenti sociali e sportive della città. E anche la stampa. Non si deve accettare in silenzio questa mortificazione, a costo di chiedere addirittura il rinvio della partita. Il Sindaco, ad esempio, potrebbe chiedere al Prefetto di non far giocare la gara per motivi di ordine pubblico (sono annunciate proteste davanti lo stadio), prendendo così tempo e portando il caso alla ribalta nazionale. Insomma, non si accetti passivamente questa assurda decisione, SI AGISCA, e lo facciano, ripetiamo, anche il presidente Cosentino e la società giallorossa, la prima ad essere concretamente danneggiata (oltre agli abbonati). Il ritrovato entusiasmo derivato dalle due vittorie consecutive, unito al fascino della gara in notturna e al richiamo del “quasi derby”, avrebbe finalmente portato un po’ di linfa nelle casse societarie. Insomma, siamo arrabbiati e offesi. Non abbiamo l’anello al naso e ci funzionano bene i cinque sensi, specie l’olfatto…

Claudio Pileggi, Direttore Responsabile “Il Giallorosso – Magazine”

Related posts

Tutti “rimandati a settembre”: caos Serie C

admin

Sport 360 – Presentata la II Edizione del “Memorial Giovanni Ciancio”

admin

Sport 360 – Coppa Italia, successi esterni per Foggia e Juve Stabia; il Cosenza sfiora l’impresa. A ferragosto scende in campo il Milan

admin