Esultanza_gol_Di_MAssimo Esultanza_gol_Di_MAssimo www.facebook.com/Viterbese1908/

Cronaca | Aquile missione compiuta: 2-0 alla Viterbese e secondo posto

Scritto da  Apr 25, 2021
1
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Un Catanzaro che soffre nel primo tempo, si riorganizza tatticamente con i cambi decisi subito da Calabro e nella ripresa affonda i colpi con un super Di Massimo autore di una splendida doppietta. Aquile ora al secondo posto visto il pareggio dell'Avellino in cada col Teramo.

Calabro a Viterbo senza lo squalificato Scognamillo, recupera Fazio e Verna in campo fin dall'inizio, mentre la scelta tra Gatti e Riccardi come terzo centrale di difesa cade sul primo. Anche Di Massimo e Carlini recuperati saranno della partita per il consueto 3-4-1-2.

PRIMO TEMPO

Partenza aggressiva della Viterbese che prima con Tassi manca un gol clamoroso, poi si vede al 10' annullare anche la rete di Camilleri per fuorigioco. Giallorossi che provano a rendersi pericolosi con Di Massimo che guadagna al 15' una punizione molto pericolosa dal limite dell'area: conclusione potente quanto precisa di Curiale che si stampa però sul palo. Giallorossi che provano ad alzare il baricentro ma rischiano tanto. Al 18' brutta palla persa da Martinelli che porta al tiro Tounkara, attento Di Gennaro. Subito dopo Pierno salva un gol su Baschirotto chiudendo in diagonale, mentre ancora Di Gennaro è costretto a superarsi murando il tiro di Tassi a colpo sicuro. Catanzaro in sofferenza e alla mezzora Calabro decide per un doppio cambio: dentro Risolo e Garufo al posto di Verna e Porcino. Probabilmente le folate di Tounkara hanno convinto il tecnico giallorosso a correre ai ripari. Sempre Viterbese al 35' , una sassata dalla distanza di Fellea, fuori di un nulla. Al 40' una doppia leggerezza di Gatti innesca Tounkara che crossa al centro per Tassi che impatta male di testa e conclude alto. Finisce il primo 0-0, porte che restano inviolate ma quanti rischi per quella di Di Gennaro.

RIPRESA

Subito terzo cambio per i giallorossi, dentro Evacuo al posto di Curiale. Ma cosa fa DI MASSIMO al 50', ricevuta palla da Garufo da posizione defilata fa partire una parabola di sinistro che beffa Daga all'incrocio: Catanzaro in vantaggio per 1-0! Aquile ora che amministrano con maggiore tranquillità e reclamano anche un rigore su Pierno sembrato abbastanza netto. Ma ora è solo Catanzaro e si ripete l'azione del gol col Catania: lancio lungo questa volta di Fazio da palla ferma, che mette in difficoltà la difesa gialloblù, Di Massimo si fa spazio tra le maglie avversarie e con la punta trova il tocco decisivo al pallone che vale il 2-0! Giallorossi che gestiscono bene forti del risultato e nel finale di gara, in pieno recupero, è ancora Di Gennaro a lasciare la sua porta inviolata con altri interventi strepitosi. Spazio anche per Parlati e Catanzaro che conquista tre punti importantissimi al "Rocchi" che, visto il pareggio dell'Avellino, permettono con merito di scalare al secondo posto in campionato.

 

 

(nella foto tratta da www.facebook.com/Viterbese1908/ l'esultanza dei giallorossi in occasione del secondo gol di Di Massimo)

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Danilo Ciancio

IlGiallorosso.info
Redazione
Tel +(39) 3756261191
redazione@ilgiallorosso.info

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti
Publycon - Advertising