Catanzaro-Bari, martedì alle 20.30: le possibili scelte dei due allenatori

Scritto da  Redazione Feb 26, 2024
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Aquile per consolidare il piazzamento play off, Galletti in cerca di riscatto: interessante sfida infrasettimanale al "Ceravolo" , il pensiero dei due allenatori e le possibili scelte

Ventisettesima giornata del campionato di Serie BKT 2023-2024, Catanzaro e Bari pronte a sfidarsi in un Ceravolo che si preannuncia pieno, compresa la curva ospite popolata da 800 tifosi pugliesi.  Iachini l'allenatore barese, è consapevole della difficoltà della gara:<<Dobbiamo fare bene, in uno stadio importante contro una squadra forte. Ci vorrà una grande partita, anche perché il Catanzaro lavora insieme da due anni, si vede sotto tutti gli aspetti. Sono più avanti e per questo dobbiamo velocizzare>>. Il mister potrà fare affidamento sul capitano Di Cesare che rientra dalla squalifica, mentre si ferma Kallon per infortunio che si aggiunge alle assenze per problemi fisici anche di Maita e del lungodegente Diaw. Vincenzo Vivarini è il grande ex di turno, per lui una serie di 27 risultati utili quando era allenatore dei Galletti in Serie C interrotta dalla sconfitta nella finale play off: <<Il Bari è una squadra da affrontare con grande concentrazione perché ha dei giocatori che possono risolvere la partita in qualunque momento>>.

All'andata un'altalena di emozioni, la gara terminò con un pirotecnico 2-2, con le Aquile abili a ribaltare nel primo tempo lo svantaggio iniziale di Koutsopuias grazie all'uno-due di Sounas e Verna. Poi nella ripresa ancora Koutsopuias segna il gol del pareggio.

LE DUE SQUADRE

Il Bari potrà tornare a contare su capitan Di Cesare dopo il turno di squalifica, pronto a fare coppia con Vicari davanti a Brenno, deve però fare a meno dell'esterno sierraleonese Kallon, non convocato a scopo precauzionale per una botta al ginocchio subita durante la rifinitura. Per questo motivo sta provando altre soluzioni oltre al 4-3-1-2 visto finora, per quanto sembra difficile possa ricorrere a esperimenti in una gara così delicata. L'ultima sconfitta in casa Sudtirol ha smorzato gli entusiasmi che si erano venuti a creare nelle ultime 2 settimane, riportando in vita i fantasmi del recente passato, soprattutto per la prestazione incolore. Dorval e Guiebre gli esterni, mentre a centrocampo si profila ballottaggio Lulic-Acampora per il ruolo di mezzala accanto a Benali ed Edjouma. Le due punte dovrebbero essere Ménez e Puscas con Sibilli alle spalle. 

Il Catanzaro si trova a metà tra il gruppo di squadre che punta la promozione diretta e quello che ambisce ad un piazzamento nelle ultime posizioni dei Playoff. Decisamente in ripresa dopo le prestazioni sotto tono di qualche settimana fa, la vittoria convincente in casa del Cittadella grazie alla doppietta del bomber e capitano Pietro Iemmello, dovrebbe avere ridato quella serenità che occorre alla squadra giallorossa per riuscire ad esprimersi al meglio. Vivarini non potrà contare su ben tre calciatori appiedati dal Giudice sportivo per un turno, ossia Biasci, Veroli e Scognamillo, ma in compenso, ritroverà Brighenti in difesa. D'Andrea potrebbe essere preferito in questa gara a Sounas.

PROBABILI FORMAZIONI

CATANZARO (4-4-2): Fulignati; Situm, Brighenti, Antonini, Krajnc; D’Andrea, Verna, Pontisso, Vandeputte; Iemmello, Ambrosino. Allenatore: Vivarini.

BARI (4-3-1-2): Brenno; Dorval, Vicari, Di Cesare, Lulic; Benali, Maiello, Edjouma; Sibilli, Nasti, Menez. Allenatore: Iachini.

Arbitro: Pezzuto di Lecce - Assistenti: Vigile e Votta - IV: Mirabella - VAR: Maggioni - AVAR: Gualtieri

DOVE SEGUIRE IL MATCH

Catanzaro-Bari avrà inizio alle 20:30. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite verrà trasmessa da Sky (match visibili attraverso i canali di Sky Sport, dal 251 in poi). Gli abbonati potranno usufruire anche del servizio NOW, la piattaforma live e on demand. In diretta streaming si potrà seguire pure sulla piattaforma DAZN. Come di consueto sul portale ilgiallorosso.info e attraverso i propri canali social Facebook Il Giallorosso e Instagram, troverete tutti gli aggiornamenti live e successivi approfondimenti sul match, con il commento sulla gara, il post e le dichiarazioni dei protagonisti.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Publycon - Advertising