Cronaca | Primo punto fuori casa: contro il Picerno finisce 0-0

Scritto da  Set 04, 2021
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Non una partita da ricordare, il Catanzaro non va oltre il pareggio al "Viviani" di Potenza contro il Picerno. Un pareggio ad occhiali che un pò delude le aspettative ma l'atteggiamento difensivo del Picerno e la poca vena realizzativa dei giallorossi non fa andare oltre il punto la squadra di Calabro.

Aquile alla ricerca di continuità già da queste prime battute, si affida alla stessa formazione dell'esordio col Francavilla, il solo Scognamillo prende il posto di Gatti posizionandosi sul lato destro, Martinelli spostato su quello sinistro nella difesa a tre.

PRIMO TEMPO

Prime fasi concitate, si lotta molto a centrocampo, Catanzaro più propositivo e intraprendente, da segnalare nei primi venti minuti una punizione da buona posizione di Vandeputte bloccata dalla barriera e un pericoloso colpo di testa di Fazio sugli sviluppi di un angolo, l'arbitro però blocca l'azione per un fallo in area di rigore. Al 21' Aquile vicine al go: punizione velenosa di Vandeputte non bloccata dal portiere di casa, si avventa sulla palla Carlini che la mette subito al centro sulla testa di Vazquez, conclusione centrale. Alla mezzora ci prova anche Carlini di testa su cross preciso di Rolando, Albertazzi si supera in tuffo e si salva in angolo. Nel finale di tempo il Picerno prova a rendersi pericoloso e Pitarresi prova dalla distanza a sorprendere Branduani in uscita ma il portierone giallorosso è attento e salva in angolo. 

RIPRESA

Nessun cambio tra le formazioni. E' sempre il Catanzaro a provare a sbloccarla, subito Vandeputte di sinistro ma la conclsuione è alta. Al 55' giovata di Rolando che crossa proprio sulla testa di Vazquez ma il tiro anche questa volta è centrale e facile preda di Albertazzi.Al 60' doppio cambio per i giallorossi, Bombagi e Cianci al posto di Rolando e Vazquez. Passano i minuti ma entrambe le squadre non riescono a trovare varchi. Al 68' annullato gol al Catanzaro: Cianci va alla conclusione di destro respinta da Albertazzi, Bombagi si avventa sulla palla e la mette dentro ma secondo l'arbitro c'è fallo. Al 74' dentro anche Risolo e Bearzotti. Dieci dal termine, punizione anche di Cianci da buona posizione, palla alta. Destro di Bombagi su punizione quasi allo scadere, Albertazzi si supera in angolo. E' l'ultimo sussulto di gara , niente altro da segnalare, finisce dopo 4 minuti di recupero 0-0.

Primo punto fuori casa per i giallorossi che da questa trasferta probabilmente attendevano qualcosa in più.

Danilo Ciancio

IlGiallorosso.info
Redazione
Tel +(39) 3756261191
redazione@ilgiallorosso.info

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti
Publycon - Advertising