Post-gara | Il rammarico di Calabro: “Male il primo tempo”

Scritto da  Set 12, 2021
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Secondo pareggio consecutivo nelle prime tre partite per il Catanzaro che, contro il Potenza, ha offerto un’altra prova incolore, specialmente nel primo tempo.

Intensità e voglia non sono mai mancate, ma i giallorossi faticano a trovare il bandolo della matassa, imbrigliati da un avversario arcigno che ha difeso diligentemente, riuscendo ad imporre un proprio “sotto-ritmo” al ritmo talvolta frenetico e inconcludente dei padroni di casa, colpendo alla prima occasione utile e facendo anche patetico ostruzionismo nello spezzettare il gioco. Il tecnico Antonio Calabro ha risposto alle domande dei giornalisti, fornendo la sua disamina nel post-gara.


“Il primo tempo non mi è piaciuto, siamo stati lenti, compassati, il Potenza è rimasto nella sua metà campo chiudendo tanti spazi, però noi avremmo potuto essere molto più veloci – osserva il mister -. Ci siamo fatti prendere dalla frenesia sbagliando anche passaggi elementari, ma nella ripresa abbiamo spinto, creato. Il Potenza ha fatto gol su una palla inattiva la prima volta che ha superato il centrocampo”.
Prendendo atto della condizione ancora non ottimale di Cianci (“sta mettendo minutaggio nelle gambe, ma l’ho visto meglio rispetto al match col Picerno” , dice), Calabro si sofferma sul momento di appannamento di Cinelli, che ancora fatica a trovarsi a suo agio nei meccanismi: “Bisogna dare una mano al ragazzo – rassicura -. Lo abbiamo preso proprio affinché possa essere un giocatore importante per noi. Sta vivendo un momento di difficoltà e lo aiuteremo”.


“Con il Francavilla abbiamo subito un gol su rigore, mentre oggi è arrivato da un angolo con gli uomini in marcatura su avversari dotati di centimetri”, analizza il trainer dell'US, il quale piuttosto torna sulle due facce della partita: “C’è stata una netta differenza tra primo e secondo tempo. Se non avessimo preso gol nell’unica volta che il Potenza si è affacciato in avanti, la partita si sarebbe vinta, nonostante le difficoltà, nel secondo tempo e in settimana avremmo lavorato sugli aspetti negativi forti dei tre punti”.

 

 

Cosimo Simonetta

IlGiallorosso.info
Redazione
Tel +(39) 3756261191
redazione@ilgiallorosso.info

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti
Publycon - Advertising