Post-gara | L'ex Cianci: "Il gol un'emozione, peccato non aver vinto"

Scritto da  Set 12, 2021
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

La gioia del gol, il primo in maglia giallorossa e al "Ceravolo", ma l'amarezza di non aver ottenuto i tre punti, forse nella gara alla quale teneva di più, Pietro Cianci.

L'attaccante ingaggiato appena un mese fa dopo un lungo corteggiamento, è tuttavia lontano dalla migliore condizione e, pian piano, sta lavorando per tornare sui livelli che lo hanno reso uno degli attaccanti più forti della categoria. Nel post-gara, l'ex Potenza ha fornito la sua chiave di lettura: “Fare gol è sempre un’emozione, peccato non aver portato a casa i tre punti. La squadra ha cercato in tutti i modi di vincere la partita, ma purtroppo ci sono anche gli altri che scendono in campo - dice -. Sicuramente noi dobbiamo essere più bravi a sfruttare le occasioni che ci capitano. Quando vai sotto a pochi minuti dalla fine, se non ti compatti e tiri fuori lo spirito di gruppo, queste gare non le pareggi mai. Questa è una squadra forte, perché se non lo fosse non avrebbe giocato con la voglia di riacciuffare subito la gara”.

La gara di Coppa Italia con il Catania sicuramente potrà essere l'occasione per aggiungere minuti alle gambe e, magari, giocare dal primo minuto.

Redazione

IlGiallorosso.info
Redazione
Tel +(39) 3756261191
redazione@ilgiallorosso.info

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti
Publycon - Advertising