Le Aquile cadono al San Nicola: non basta il pareggio di Cianci

Scritto da  Ott 30, 2021
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Partita frizzante al "San Nicola" tra due squadre che hanno onorato la posizione in classifica regalando spettacolo ed emozioni. Succede tutto nel primo tempo con il doppio vantaggio del Bari grazie ai gol di Antenucci e Simeri, nel mezzo il gol di Cianci. Purtroppo letale per i giallorossi l'errore di Fazio nel recupero del primo tempo. Termina 2-1 per i Galletti.

Calabro recupera due pedine importanti per il big match ovvero Rolando e capitan Martinelli. Formazione dunque al completo per i giallorossi con Branduani in porta, Fazio Martinelli e Scognamillo in difesa, Verna e Welbeck a centrocampo con Rolando e Vandeputte esterni, Carlini dietro le punte Bombagi e l'ex Cianci. Quasi 9 mila spettatori di cui 512 giallorossi.

PRIMO TEMPO

Partenza subito con grande intensità. Primo acuto del Bari sull'asse Ricci-Simeri, Scognamillo si salva in scivolata da ultimo uomo. Conclusione di Verna dalla distanza all'8' , palla di poco fuori. Subito dopo Vandeputte a giro, bravo Frattali a distendersi sulla sinistra e salvare la sua porta. Risponde il Bari con due giocate di Mallamo in area di rigore, la prima finisce fuori di poco, sulla seconda bravo Branduani a bloccare a terra. Ritmi alti, bella gara in questo primo quarto d'ora. Un errore di Martinelli libera Simeri al tiro, palla che va vicina all'incrocio. Vantaggio del BARI al 19': bella girata di Antenucci su cross di Puccino dalla destra, Branduani rimane immobile. Aquile che provano a riorganizzarsi sembrano non accusare il colpo. Al 23' punizione di Vandputte dalla destra, Cianci svetta di testa ma Frattali compie un miracolo e salva in angolo. Bari ad un passo dal raddoppio con Simeri, Branduani questa volta salva in angolo. Infortuni nelle due formazioni alla mezz'ora Maita deve far posto ad D'Errico, Rolando a Porcino. PAREGGIO DEL CATANZARO AL 41': splendida giocata Vandeputte-Verna-Cianci e il bomber giallorosso non perdona con un sinistro a giro chirurgico. Neanche il tempo di esultare e in pieno recupero Fazio incespica da ultimo uomo liberando Simeri al tiro, Branduani intercetta il tiro ma la palla si insacca in rete: 2-1 per il Bari al 47'.

RIPRESA

Subito una conclusione di Bombagi dopo 30 secondi, palla tra le braccia di Frattali. Miracolo di Frattali al 48' ancora sul 10 giallorosso che calcia a colpo sicuro ma viene murato in angolo dal portiere di casa. Ad un passo dal terzo gol il Bari al 60' con Antenucci che servito da Botta, entra in area di rigore e lascia partire un sinistro a giro che va fuori di poco. Doppio cambio per i giallorossi, Vazquez e Cinelli al posto di Carlini e Verna. Infortunio per Porcino al 67', spazio a Bearzotti, con Vandeputte che ritorna sulla fascia sinistra. Ci prova Bombagi al 75', solo un angolo per lui. Il catanzaro che ci crede ma il Bari si difende bene e come può prova a rendersi pericoloso in contropiede. Secondo tempo con il Catanzaro in avanti che produce conclusioni pericolose con Bomabgi e Vandeputte ed è proprio il belga che regala il brivido finale nei cinque di recupero ma la conclusione finisce fuori. Termina 2-1 per il Bari, vittoria pesante che lancia i Galletti in classifica per quanto ci sia tutto un campionato ancora da giocare.

 

Danilo Ciancio

IlGiallorosso.info
Redazione
Tel +(39) 3338247197
redazione@ilgiallorosso.info

Devi effettuare il login per inviare commenti
Publycon - Advertising

Compatibilty

IlGiallorosso.info - Reg. Trib Catanzaro nr. 15 del 25-10-2012
Direttore responsabile

Giuseppe Mangiavalori

Seguici su:

Publycon sas di L. Conforto & C. - Via B. Da Seminara, 52 - 88100 Catanzaro
P.I.03148140795 - R.O.C. 20849

IlG Cookie

Questo sito utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza. Continuando a utilizzare questo sito web, acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni sulla nostra politica sulla privacy