Mister Vivarini in conferenza stampa pre-gara Potenza Catanzaro Mister Vivarini in conferenza stampa pre-gara Potenza Catanzaro

Pre gara | Vivarini: "Niente cali di concentrazione a Potenza"

Scritto da  Redazione Feb 21, 2022
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Solo partite decisive quelle che rimangono: questa di Potenza non è da sottovalutare.

Consueto appuntamento in sede prima della gara per mister Vivarini che continua a tenere alta l'attenzione in una fase di campionato che non consente distrazioni, soprattutto per chi, come la squadra giallorossa, si trova a rincorrere. Neanche il tempo di riposarsi mentalmente e fisicamente dalla gara di Taranto che già si torna in campo, a Potenza, gara che nasconde tante insidie: <<In questi due giorni abbiamo dato grande attenzione a questa gara, anche domenica pomeriggio abbiamo lavorato con lo staff per studiare il Potenza con i video perché i particolari fanno le differenze. Cinque partite in due settimane sono pesanti, però poi stiamo sopperendo con il lavoro e mi aspetto altra bella prestazione. Sappiamo che dovremo essere bravi ad adeguarci al campo sintetico, un altro tipo di gioco e di calcio, palla che scorre diversamente, ma sono cose che abbiamo ponderato. A Messina non meritava di perdere, è una squadra molto viva ma la motivazione nostra dovrà essere superiore. Cuppone è in grande condizione quindi avremo un occhio di riguardo>>.  Soddisfatto dello stato generale della squadra: "Stiamo cercando di attuare un pò di turn over - afferma il mister - per risparmiare le giuste energie in base a quelle perse. In questo momento la squadra sta bene, a parte Iemmello e Rolando che stanno facendo un lavoro a parte, non vedo calo di forma e di attenzione e questo mi fa ben sperare>>.

Sull'approccio dei singoli, il concetto di mister Vivarini è sempre lo stesso, l'obiettivo principale è della squadra: <<Chiunque va in campo sa quello che deve fare senza perdere equilibri e attenzioni che abbiamo avuto nelle precedenti gare. Bjarka sta giocando 20-30 minuti a partita, è forte e ha bisogno di giocare, ma in questo momento bisogna mettere tutti davanti e la squadra ha percepito il mio messaggio, unità di pensieri in vista di un obiettivo di squadra: chi sta giocando sta facendo bene e bisogna farsi trovare pronti cercando di toccare meno possibile. Lo stesso vale per Maldonado che sta recuperando, mentre Cianci sta facendo molto bene su quel ruolo li.  Con Iemmello avremo a disposizione ancora più potenziale spero di averlo in piene forze perché i cambi sono determinanti>>.

 

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti
Publycon - Advertising

Compatibilty

IlGiallorosso.info - Reg. Trib Catanzaro nr. 15 del 25-10-2012
Direttore responsabile

Danilo Ciancio

Seguici su:

Publycon sas di L. Conforto & C. - Via B. Da Seminara, 52 - 88100 Catanzaro
P.I.03148140795 - R.O.C. 20849

IlG Cookie

Questo sito utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza. Continuando a utilizzare questo sito web, acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni sulla nostra politica sulla privacy