Le Aquile espugnano il "Luigi Razza" e conquistano il secondo posto in campionato

Scritto da  Apr 24, 2022
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Catanzaro che batte al "Luigi Razza" i cugini della Vibonese grazie alle reti di Sounas e doppio Bombagi, blindando così il secondo posto in campionato. Bissato il risultato della scorsa stagione, occhi puntati ora ai play off

Aquile rimaneggiate al "Luigi Razza", senza capitan Martinelli, Biasci e Scognamillo, ma col recuperato Fazio che in questa emergenza difensiva risulta quanto mai prezioso. A sostenere le Aquile i circa 1500 tifosi giallorossi al seguito, in pratica lo stadio è quasi completamente giallorosso considerata la curva della Vibonese semivuota. In attacco il duo Iemmello-Vazquez mentre per Bjarkason è la prima dall'inizio in campionato.

Parte meglio la Vibonese che nel primo quarto d'ora ha due buone occasioni. La prima con Spina lanciato a campo aperto che arrivato davanti a Branduani tocc troppo di esterno r la palla termina fuori per fortuna dei giallorossi. La seconda con Gelonese con un tiro potente dalla distanza con Branduani che respinge a pugni chiusi. Il Catanzaro sembra col freno a mano tirato e subisce la pressione dei padroni di casa che al 18' sono di nuovo pericolosi dalla distanza con una bordata di Basso che termina però fuori. Col passare dei minuti sale la pressione del catanzaro che conquista tre angoli ed ha anche una buona occasione al 25' con Vazquez che da pochi metri dalla porta colpisce male e la palla termina alta sopra la traversa. Superata la mezzora Iemmello si crea l'occasione giusta superando Suagher in velocità e da dentro l'area di rigore calcia di precisione ma Mengoni si salva in angolo. Al 36' il Catanzaro passa in vantaggio: Sounas scambia con Bayeye e riceve di nuovo palla in area di rigore, si gira ottimamente lasciando partire un sinistro che termina sotto l'incrocio, imparabile per Mengoni. Aquile avanti di un gol. La Vibonese prova subito a reagire e con Curiale si rende pericolosa, la punizione dai 20 metri termina in angolo deviata dalla barriera. E' l'ultima emozione del primo tempo.

La ripresa inizia con un doppio cambio per il Catanzaro, Cianci e Rolando per Vazquez e Bjarkason, entrambi sembrati un pò sotto tono nella prima frazione di gioco. Subito l'attaccante ex Bari pericoloso, stacco imperioso su cross di Bayeye ma la palla è solo sfiorata. Al 68' arriva il raddoppio del Catanzaro: strepitoso Bombagi - da poco entrato al posto di Sounas - che trova il jolly dalla distanza con un destro che supera Mengoni. Davvero un supergol! Aquile sul 2-0 e ipoteca ai tre punti che vorrebbe dire secondo posto. Ultimo quarto d'ora accademico col Catanzaro che amministra concedendo la passerella al suo bomber Iemmello che esce tra gli applausi dei supporters giallorossi. Nel finale arriva il terzo gol ancora con Bombagi che fa tutto da solo saltando gli avversari come birilli e freddando Mengoni con un preciso diagonale. 

Finisce 3-0 per il Catanzaro il derby, Aquile che finiscono il campionato al secondo posto bissando il risultato della scorsa stagione. Alla Vibonese un arrivederci per una pronta risalita in Lega pro.

Danilo Ciancio

IlGiallorosso.info
Redazione
Tel +(39) 3756261191
redazione@ilgiallorosso.info

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti
Publycon - Advertising

Compatibilty

IlGiallorosso.info - Reg. Trib Catanzaro nr. 15 del 25-10-2012
Direttore responsabile

Danilo Ciancio

Seguici su:

Publycon sas di L. Conforto & C. - Via B. Da Seminara, 52 - 88100 Catanzaro
P.I.03148140795 - R.O.C. 20849

IlG Cookie

Questo sito utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza. Continuando a utilizzare questo sito web, acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni sulla nostra politica sulla privacy