Post-gara | Villa: "Ragazzi stoici, ma due punti persi"

Scritto da  Mar 28, 2021
1
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Torna dal “Liguori” di Torre del Greco con un punto, il Catanzaro, al termine di una gara combattuta e giocata col cuore: sul piano del carattere e dello spirito di squadra, sono arrivate ancora risposte edificanti da parte delle Aquile.


Squalificato Calabro, contro la Turris tocca a mister Alberto Villa guidare i giallorossi. L'allenatore in seconda stigmatizza sugli episodi arbitrali (l'espulsione, il rigore concesso ai padroni di casa e una situazione  dubbia in area avversaria), facendo, anzi, i complimenti ai ragazzi, definendoli “stoici” per la prestazione, al termine di una settimana che ha visto tre gare impegnative in rapida successione.
“Sono due punti persi, l’espulsione di Fazio ha cambiato qualcosa, anzi, nella ripresa abbiamo tenuto tre occasioni noi, mantenendo i due attaccanti anche nonostante l’inferiorità”.

E sul mancato impiego di alcuni dei calciatori giunti nel mercato invernale, Villa glissa: “Quando sarà opportuno giocheranno, il mister fa giocare sempre chi sta meglio e bisogna accettare le scelte”.

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Cosimo Simonetta

IlGiallorosso.info
Redazione
Tel +(39) 3756261191
redazione@ilgiallorosso.info

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti
Publycon - Advertising