La sciarpata giallorossa in Curva "Capraro" La sciarpata giallorossa in Curva "Capraro"

Re Pietro si rimette la corona: Crotone battuto e le Aquile volano sempre più

Scritto da  Nov 06, 2022
Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Non poteva che essere Pietro Iemmello il protagonista della giornata, si fa perdonare l'errore di Avellino e segna il gol fondamentale per la vittoria sul Crotone nel finale di primo tempo. Nella ripresa Curcio raddoppio e dà vita all'apoteosi giallorossa dinanzi a oltre 12 mila spettatori

Gara che può valere una stagione, non solo 3 punti in palio ma l'autorevolezza di poter comandare in classifica. Spettacolo sulgi spalti , Ceravolo sold out con 12 mila spettatori giallorossi e circa un migliaio venuti da Crotone. Clima prevedibilmente infuocato e mister Viavrini si affida al solito undici che finora ha dato tante soddisfazioni in campo. Partiranno dalla panchina i recuperati Situm e Bombagi. Per il Crotone attesa per l'ex Branduani , mentre Lerda dovrà fare a meno dello squalificato Cuomo. 

Partenza frizzante: prima Triburzi ha un'occasione col pallonetto che termina sulla traversa, risponde il Catanzaro con una giocata di Iemmello che in area di rigore brucia due avversari e costringe Branduani alla prima parata in angolo. Ancora Iemmello al 3' dai 30 metri palla debole tra le braccia di Branduani. Al 6' una punizione velenosa di Vandeputte termina d'un soffio a latto.Aquile in pressing, costruiscono tanto, il Crotone si salva sempre all'ultimo con deviazioni fortunose ma risolutive. Palo clamoroso di Biasci al 13' , fa tutto da solo sulla fascia sinistra, entra in area di rigore e tira col destro , il legno grazia il Crotone. Squali pericolosi sun punizione del solito Chiricò, il colpo di testa centrale di Golemic è facile preda di Fulignati. Primo giallo della gara per Brighenti dopo 18 minuti. Sounas e Gomez doppio giallo per reciproche scorrettezze. Anche Martinelli, Biasci e i due allenatori per proteste finiscono sul libro dei cattivi. Partita non cattiva ma molto nervosa. Occasione Crotone al 40', tiro da fuori area di Petriccione respinto da Fulignati che si ripete sul colpo di testa di Gomez. Al 43' Catanzaro  in vantaggio: apertura di prima di Biasci sulla destra per Vandeputte che la mette sul primo palo dove il più lesto è Re Pietro IEMMELLO che anticipa tutti e segna l'1-0!

Finisce il primo tempo 1-0 per il Catanzaro, gol di Iemmello allo scadere.

Inizia la ripresa con gli stessi undici iniziali. Crotone che ora prova ad approfittare del favore di vento e si rende pericoloso su calci di punizione dove è bravo Fulignati a farsi trovare pronto. Al 55' gol annullato per fuorigioco a Gomez. Prima sostituzione chiamata da Vivarini al 62', dentro Curcio al posto di Biasci. Episodio dubbio in area di rigore ospite, Sounas atterrato in area di rigore, l'arbitro laascia correre. Ma è il preludio del raddoppio che arriva subito dopo al 67' ad opera di Curcio che devosita in rete un cross di Vandeputte dalla sinistra. E' l'apoteosi giallorossa al "Ceravolo", mentre in curva Mammì regna il silenzio. Spazio anche a Bombagi, Cianci e Cinelli per gli ultimi 10 minuti. Rosso per Lerda nel finale di gara, reo di essersi lanciato contro Vivarini: panchine agitate, allontanato anche Gianni Vrenna. Nei 5' di recupero Bernardotto ha una buona occasione ma la palla finisce fuori, mentre Gomez spreca sullo scadere il gol del 2-1 solo davanti alla porta, facendosi anche male perché sbatte sul palo.

 Finisce 2-0, il Catanzaro stacca il Crotone e vola in classifica

 

Danilo Ciancio

IlGiallorosso.info
Redazione
Tel +(39) 3338247197
redazione@ilgiallorosso.info

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti
Publycon - Advertising

Compatibilty

IlGiallorosso.info - Reg. Trib Catanzaro nr. 15 del 25-10-2012
Direttore responsabile

Giuseppe Mangiavalori

Seguici su:

Publycon sas di L. Conforto & C. - Via B. Da Seminara, 52 - 88100 Catanzaro
P.I.03148140795 - R.O.C. 20849

IlG Cookie

Questo sito utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza. Continuando a utilizzare questo sito web, acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni sulla nostra politica sulla privacy