Non solo il “Vigorito” di Benevento ha avuto un post-gara infuocato, incentrato sull’annosa polemica “rigore sì, rigore no”. Poco distante è andata in scena una diatriba simile, al “Menti” di Castellammare,

Non ha avuto bisogno di stemperare gli entusiasmi nello spogliatoio il tecnico giallorosso Antonio Calabro dopo la vittoria contro il Catania: “Ho trovato un ambiente sereno, tranquillo, concentrato sulla

"Le dichiarazioni rilasciate nel post partita di ieri dal tecnico del Catania, Francesco Baldini, sono inequivocabili. Non possono essere, infatti, oggetto di interpretazione": con questa perentorietà apre la

Il Catanzaro batte in modo sorprendente nelle modalità vista l’emergenza in atto, anche il Catania degli ex Di Piazza, Russotto e Sarao (assente quest’ultimo per infortunio) e conquista nuovamente e con merito il terzo posto in classifica approfittando del mezzo passo falso interno del Bari.

Decimato dal covid-19 e dagli infortuni, il Catanzaro di Antonio Calabro (oggi squalificato ed egregiamente sostituito dal suo secondo Alberto Villa), sfodera una prestazione che resterà negli annali

“A causa delle difficoltà numeriche abbiamo provato tutto ciò che era possibile, anche diversi moduli di difesa, in modo da essere pronti e preparati con qualsiasi sistema di gioco e in qualsiasi momento della

Restare positivi senza pensare ai positivi. Il Catanzaro, ancora alle prese con l’allarme Covid, guarda alla sfida di domenica col Catania con cauto ottimismo. Qualcuno sta meglio e sarà arruolabile,

In attesa del monday night  tra Viterbese e Casertana che si disputerà questa sera alle 21:00, si delineano le posizioni in classifica a tre giornate dal termine della regoular season.

Publycon - Advertising