Moccone, “diario di bordo”: doppia seduta tra tattica e partitella con la Primavera 3.

Movimenti importanti in casa US anche per il settore giovanile.

 Sorriso rassicurante, accento sammarinese, ma poche, concrete parole.

"Il primo posto? Un risultato eccezionale dedicato alla Società e ai ragazzi che ci hanno sempre creduto!"

“Tutto quello che abbiamo fatto in questa stagione è frutto di un gran lavoro da parte di tutti”: parole di elogio e speranza quelle del giovane Francesco Merante, esterno alto della formazione Primavera

Non è uomo che ama i riflettori, Carmelo Moro, responsabile del Settore Giovanile dell'US Catanzaro, abituato a lavorare alacremente dietro le quinte. 

Non può certo celare la propria soddisfazione per il percorso condotto, in questa stagione, mister Giulio Spader, alla guida dei suoi Aquilotti.

Il Catanzaro batte il Monopoli per 2-0 al “Ceravolo” e chiude in vetta il girone G del campionato Primavera 3, per la gioia del pubblico presente nella tribuna centrale ad omaggiare gli Aquilotti di Giulio Spader.

Penultima giornata di Primavera 3 del Girone G, il big match tra Palermo e Cattanzaro termina in parità: un 2 a 2 scoppiettante che però sta anche stretto ai giallorossi per come maturato, il pubblico presente si è sicuramente divertito sugli spalti del "Pasqualino Stadiunm" di Carini.

Publycon - Advertising