Interviste Notizie

Puntoriere nel post-gara: “Un’emozione tornare da avversario”

banner

Emozionato per aver calcato da avversario – questa volta in campionato- il manto erboso sul quale ha tirato i primi calci, Francesco Puntoriere si presenta in sala stampa, al “Granillo”, rivedendo i volti di coloro che hanno assistito alla sua crescita calcistica. Il talentuoso esterno d’attacco reggino, però, veste i colori giallo e rosso, ha l’Aquila cucita sul petto: deve migliorare, fare il bene del Catanzaro e nient’altro. Il suo scopo è questo e, se manterrà concentrazione e determinazione, i risultati arriveranno.

<<E’ stata un’emozione giocare qui da avversario, perché dopo undici anni di settore giovanile è stata una sensazione forte>>, rivela il numero 26 dell’US, impiegato per un’ora, prima di lasciare il posto ad Anastasi. A tal proposito, mister Erra commenta la sostituzione, non come una “bocciatura” nei suoi riguardi, ma per la necessità di aggiungere imponenza e centimetri sulle palle aeree. <<Le scelte sono del mister, io ho dato ciò che potevo dare. Contento di essere partito titolare, qui a Reggio – glissa Puntoriere-. Bravi loro, a saper aspettare, difendere e fare gol, quando hanno avuto le occasioni>>.

Related posts

Zavettieri: “Con il Fondi dovremo essere intelligenti”

admin

Giallorossi… tra i banchi! I giocatori dell’US in visita al “Galluppi”

admin

Rigione lascia il Catanzaro

admin