Allenamenti Il Punto Interviste Primo Piano

Ricci: “Con la Juve Stabia serviranno personalità e pazienza”

banner

Ricci_CasertanaSenza fare proclami, l’obiettivo del Catanzaro deve essere quello di arrivare davanti ad almeno 5 squadre, con umiltà”. Così il difensore Luca Ricci si è espresso nella sala stampa del “PoliGiovino” al termine della seduta mattutina di allenamento.

Le Aquile con il tempo, se riusciranno a trovare la giusta quadratura del cerchio potranno sicuramente dare filo da torcere a chiunque. Ne è convinto il classe ’89, sicuro dell’impegno quotidiano del gruppo. A dare fiducia alla squadra è stato il provvidenziale punto raccolto a Foggia, dove l’US ha “saputo soffrire”, acciuffando il pari proprio con una rete del difensore a dieci minuti dal termine.

Luca Ricci_Diakite_casertanaIl match in casa dei satanelli è stato una specie di proseguimento dell’incontro contro la Casertana al livello di atteggiamento. “Al di là dei primi 20 minuti contro i rossoblu, siamo migliorati molto, in entrambe le gare”.  Per Ricci, dopo “soli 300 minuti con la maglia del Catanzaro in sei mesi” durante la scorsa stagione, è l’anno della svolta, visto che ha 26 anni. Il suo desiderio è di tornare in B, dove ha già giocato, magari con la maglia dell’US. Il pareggio ottenuto allo “Zaccheria”, consente “alla squadra di allenarsi più serenamente”.

Domenica al “Ceravolo” arriverà la Juve Stabia: “Giochiamo in casa. Ci vorrà personalità e pazienza, ma dobbiamo usare sempre la testa”. L’augurio del difensore è a fine gara di “ritrovarsi sotto la Capraro a festeggiare insieme ad i tifosi”.  Sarà un campionato molto diverso rispetto a quello scorso. Le aspettative sono ridimensionate, ma questo non significa che i giallorossi non abbiamo qualità: “Siamo un gruppo di ragazzi che hanno voglia di fare bene. Questo la tifoseria  lo ha intuito nonostante alcuni malumori che ci stanno, vista l’importanza della piazza di Catanzaro”.

Ferdinando Capicotto

 

Related posts

Mister D’Urso esonerato

admin

Benedetti: “Voglio essere in condizione per l’inizio del campionato”

admin

STREET SOCCER – Il ricordo di un amico: concluso il IV Memorial “Vitaliano Serò” di Pontegrande

admin