L'avversario di turno

SI GIOCA CONTRO… Il Fondi

banner

fondiUltima giornata di un girone d’andata da dimenticare per il Catanzaro. Aquile ultime in classifica e bisognose di ottenere il quarto successo di questa prima parte di campionato. I giallorossi arrivano da 4 punti in due partite e senza gol subiti. Una vittoria potrebbe essere fondamentale sia sotto l’aspetto della graduatoria, sia del morale.

Al “Ceravolo” arriverà il Fondi ottavo in classifica con ben 25 punti (con uno di penalizzazione). Il ruolino dei laziali parla di sei vittorie, otto pareggi e quattro sconfitte. Nella speciale classifica dei match in trasferta, il prossimo avversario dei giallorossi è quinto con 11 punti ottenuti a fronte di due successi, cinque segni X e due sconfitte con dieci gol fatti e nove subiti. Nelle ultime cinque gare disputate fuori casa sono arrivate due vittorie e tre pareggi. Fa clamore il successo ottenuto a Foggia per 2-3 e sotto 2-0 dopo mezz’ora.

Due solamente i precedenti in Lazio, entrambi finiti 1-1. Nella stagione “a gestione spartana” Corapi al 90’ rispose ad Agostinelli; in quella targata Cozza andarono a segno Quadri e Ricciardo. Era la penultima giornata e le aquile erano pronte a festeggiare la promozione in Prima Divisione.

Squillace
Squillace

Tra le fila dei rossoblù ci sarà Tommaso Squillace, centoventuno presenze in giallorosso ed un gol dal 2011 a maggio 2016.

Mister Pochesci dovrebbe schierare i suoi con il 4-3-3. In porta Baiocco; Galasso, Bertolo, Fissore e Squillace in difesa; Varone, De Martino e Bombagi a centrocampo; Tiscione, Albadoro e l’ex Cosenza Calderini in avanti.

Non sarà una partita semplice, ma a prescindere dall’avversario che si ha di fronte il Catanzaro non ha altri risultati al di là della vittoria, anche in vista del derby di ritorno al “San Vito”.

Ferdinando Capicotto

Related posts

SI GIOCA CONTRO… La Paganese

admin

SI GIOCA CONTRO… La Salernitana – di Carmine Lupia

admin

SI GIOCA CONTRO… Il Messina

admin