L'avversario di turno

SI GIOCA CONTRO… La Vibonese

banner

viboneseUn solo risultato a disposizione del Catanzaro nel derby con la Vibonese: la vittoria. 3 punti che mancano dalla partita con il Taranto, e successo che Mister Zavettieri sin qui non ha mai ottenuto con i giallorossi. E’ da tanto, troppo tempo che si dice di dover invertire il trend, ma niente sta cambiando. I calciatori continuano a sostenere di non valere l’ultimo posto, ma la realtà è che le aquile risultano essere veramente poca cosa.

Al “Ceravolo” nel turno infrasettimanale, arriva la Vibonese quart’ultima con 15 punti frutto di tre vittorie, sei pareggi e sette sconfitte. 5 i punti ottenuti dai calabresi in trasferta per effetto di un successo (a Monopoli), due pari e cinque sconfitte con quattro reti all’attivo e tredici al passivo.

Sei i precedenti disputati a Catanzaro: un successo a testa e ben quattro pareggi di cui tre per 0-0. Cinque gol realizzati da entrambe le compagini. L’ultima volta finì a reti inviolate nella stagione 2011-2012, anno della promozione targata Cozza. Le aquile hanno vinto solamente con Auteri in panchina 2-0 con reti di Corapi e Mosciaro, mentre i rossoblù nel campionato della “gestione spartana” con il punteggio di 2-4. Per i giallorossi segnò Gigliotti con una doppietta aprendo e terminando le marcature; la Vibonese segnò con Pasca, Geraldi e due reti di Grillo.

Mister Costantino dovrebbe schierare i suoi con un 4-3-1-2 con Russo in porta; Usai, Manzo, Sicignano e Sabato in difesa; Yabre, Giuffrida e Legras a centrocampo; Favasuli dietro alla coppia Saraniti-Leonetti.

Un successo per risalire la china, altri risultati non farebbero altro che peggiorare una situazione molto complicata.

Ferdinando Capicotto

 

Related posts

SI GIOCA CONTRO… La Casertana

admin

SI GIOCA CONTRO… La Juve Stabia

admin

SI GIOCA CONTRO… Il Matera

admin